Crotonese, clonavano targhe e documenti stranieri – sgominata organizzazione criminale
Crotonese, clonavano targhe e documenti stranieri – sgominata organizzazione criminale

MediterraneiNews.it

Crotonese, clonavano targhe e documenti stranieri – sgominata organizzazione criminale

I Carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno dato esecuzione, a Crotone, Torino e presso le Case circondariali di Catanzaro e Palmi, ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Crotone su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di sei persone, responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere, riciclaggio e autoriciclaggio. Nel medesimo procedimento penale, risultano iscritte, in stato di libertà, altre 12 persone responsabili, a vario titolo, dei reati di falsità materiale e ideologica, ricettazione e riciclaggio.

L’indagine, convenzionalmente denominata “Clone”, è stata condotta tra il settembre 2017 ed il marzo 2018 da personale dell’Aliquota Operativa del Nor della citata Compagnia con servizi di osservazione, controllo e pedinamento nonché intercettazioni telefoniche. L’attività colpisce un’articolata organizzazione criminale, con sede a Cirò Marina, che reimmetteva nel circuito lecito autovetture rubate in Italia, di segmento medio alto, i cui numeri di telaio, modificati in officine situate in Campania, venivano abbinati a carte di circolazione di analoghi automezzi regolarmente circolanti in Spagna e reimmatricolati in Italia. Nel corso dell’indagine sono state sequestrate, tra questa provincia e quella di Torino, 12 autovetture risultate avere il telaio artefatto ed immatricolate in Italia con documentazione falsa estera.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Joppolo, rinvenute due piantagioni di cannabis in due giorni

I Carabinieri della Compagnia di Tropea continuano nelle attività, già in atto da oltre un anno, volte a contrastare la coltivazione di canapa e la produzione di stupefacenti. Negli ultimi due giorni, infatti, i militari hanno individuato due distinte piantagioni. La prima, rinvenuta dai militari della Stazione di Joppolo nella…

Leggi tutto »

Premio Nazionale Astrea, anche Gratteri fra i premiati

Svelati i nomi che riceveranno il Premio Nazionale Astrea 2019. Tra di loro il procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri. Premio anche alla memoria di Francesco Ferlaino, Carlo Alberto Dalla Chiesa e Lea Garofalo. Durante la conferenza stampa di presentazione del premio, avvenuta all’Università telematica Pegaso, nelle sale del…

Leggi tutto »
Crotonese, clonavano targhe e documenti stranieri – sgominata organizzazione criminale