MediterraneiNews.it

INTELLIGENCE LEZIONE DI NICOLA GRATTERI. ANTONIO NICASO AL MASTER DELL’UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA: “SBAGLIATO INVESTIRE SUL TERRORISMO E NON SUL CONTRASTO ALLE MAFIE”.

“E’ sbagliato investire sul terrorismo e non sul contrasto alle mafie. Occorre intervenire contemporaneamente in entrambi i settori”. E’ quanto ha sostenuto Antonio Nicaso, professore universitario e uno dei massimi esperti mondiali di criminalità organizzata, intervenendo in video conferenza da Toronto al Master in Intelligence dell’Università della Calabria, introdotto dal Direttore del Master Mario Caligiuri e alla presenza del procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri con il quale ha scritto numerosi volumi, tra i quali il recente “Storia segreta della ‘Ndrangheta”, edito da Mondadori. “Le mafie – ha argomentato – sono un fenomeno complesso in quanto non esprimono solo una mentalità ma sono anche il frutto di un organizzazione che ha inventato un’ideologia, creando una potente miscela tra tradizione e innovazione”. “Senza ampie connivenze ed estese collaborazioni – ha spiegato – non si spiegherebbe il successo delle mafie a livello globale”.

In tale quadro, Nicaso ha sottolineato il fondamentale ruolo dell’Intelligence per prevenire e contrastare il fenomeno a livello nazionale e globale, con contatti strutturati ed efficaci. Per quanto riguarda la sicurezza – ha evidenziato – le istituzioni politiche attendono risultati immediati che non sempre sono possibili. E quando si è in presenza di risorse economiche limitate si compiono delle scelte, privilegiando, come sta accadendo in questo momento, la lotta al terrorismo rispetto a quella contro la criminalità organizzata. Nicaso ha poi detto che “L’Italia è più avanti rispetto agli altri paesi per l’esperienza maturata nel corso degli anni nel contrasto al terrorismo politico e alla criminalità organizzata”. Infine, Nicaso ha espresso la sua disponibilità a coordinare il costituendo Comitato intelligence e contrasto alle mafie globali che si sta organizzando all’interno del Laboratorio sull’Intelligence dell’Università della Calabria.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Si è tenuto stamattina a San Mango d’Aquino – presso la Casa della Cultura – la cerimonia con cui si è proceduto alla consegna da parte dell’amministrazione comunale dello storico Palazzo Mendicino alla Comunità Incontro onlus fondata da don Pierino Gelmini per il recupero dalle dipendenze, edificio che sarà sede locale della Fondazione Incontro…

Leggi tutto »

Scossa di terremoto di magnitudo 3.7, tra le province di Reggio Calabria e Messina.

Decine di persone sono state svegliate stanotte – tra le province di Reggio Calabria e Messina – a seguito del sisma che si è verificato alle ore 03.16. Secondo l’INGV la scossa, preceduta da un boato ha avuto una magnitudo di 3.7 gradi l’epicentro è stato registrato a 2 km nord da…

Leggi tutto »