MediterraneiNews.it

ASD Nicotera. Le parole del presidente Mario Solano

“Credo che ormai sia giunta l’ora di abbandonare questo mondo calcistico tanto amato tanto passionale. Non mi vedo in un ambiente ambiguo di falsità, menzogne ed omissioni fatti gravi… Ed ognuno interpreta a modo suo ad uso e consumo senza avere rispetto del codice di giustizia sportiva.
ma quando un arbitro viene toccato , viene offeso per un semplice vaffa o qualche parola che vola dalla tribuna. Vengono erogate multe, è un calcio violento ci fermiamo. Haimè succede il contrario …silenzio totale.

In una gara del campionato di calcio a 5 provinciale del 19 febbraio u.s. subisco un tentativo di aggressione, da parte di una persona non in distinta di gara. L’arbitro assiste all’episodio mi assicura di aver verbalizzato il tutto. Il giudice sportivo non sanziona l’accaduto. Ora mi pongo due interrogativi l’arbitro ha verbalizzato nel referto ? Se non l’ha fatto è gravissimo. E’ omissione. Se l’ha verbalizzato qui entra in ballo il Giudice sportivo, cosa ha valutato? Se il giorno 24 febbraio lo stesso giudice ha sanzionato un calciatore della mia squadra e della squadra avversaria con una giornata di squalifica semplicemente per un diverbio verbale, 2 vaffa di troppo.

Ho provveduto ad inoltrare per quanto di competenza alla Procura federale a Roma sia per il comportamento dell’arbitro che del giudice. ho provveduto a richiedere l’autorizzazione ad adire alle vie legali per chi ha omesso, l’arbitro o il giudice sportivo. Ho provveduto a richiedere i referti sia dell’arbitro che del commissario di campo. Il tutto verrà inoltrato alla Procura penale se i fatti esposti siano perseguibili penalmente.

Le copie dei referti , l’autorizzazione di adire alle vie legali verrà concessa. Fino adesso nulla di fatto, fra di loro non si fanno la guerra è alquanto vergognoso.”

Mario Solano

Presidente ASD Nicotera

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nicotera, una coppia festeggia 65 anni di matrimonio

Dura da oltre mezzo secolo la storia d’amore dei nicoteresi Nino Vardè e Sarina Albanese, 89 anni lui, 88 lei. 65 anni di unione vissuti sempre insieme e visto che, in una società dal divorzio facile, è un traguardo invidiabile e quasi raro che ben pochi riescono a tagliare, i…

Leggi tutto »

Nicotera: fervono i preparativi per la Prima edizione del Premio di Poesia “Il Guiscardo”.

Si terrà il prossimo mese d’agosto, una interessante iniziativa culturale: un concorso di poesia denominato “Premio Il Guiscardo per la poesia”. Il premio, è il frutto dell’idea progettuale maturata da un gruppo di cittadini nicoteresi residenti in paese con altri che, pur emigrati, mantengono vivi i loro contatti e l’affetto verso…

Leggi tutto »