MediterraneiNews.it

Finali nazionali volley U18f, Volleyrò Casal De Pazzi Roma e Igor volley Novara le due finaliste

Saranno il Volleyrò Casal De Pazzi Roma e l’Igor Volley Novara a giocarsi il titolo di Campione d’Italia Under 18 femminile alle Finali Nazionali Volley Crai di categoria che si stanno disputando a Vibo Valentia ed a Pizzo.
Pronostico rispettato, dunque, con l’esito delle semifinali, disputate al PalaValentia ed al Pala Pace, che ha premiato le squadre più forti. Non hanno nulla da rimproverarsi la Susanna Imoco Volley San Donà di Piave e la Moma Anderlini Modena sconfitte in semifinale.
Nella gara del PalaValentia, le ragazze di coach Pintus hanno surclassato la compagine veneta imponendosi in tre set. E’ un gioco in crescendo quello del Volleyrò trascinata da una prova corale di gioco, dal talento della palleggiatrice Scola e dall’esuberanza fisica delle proprie attaccanti. Nulla ha potuto l’Imoco Volley, arrivata probabilmente scarica, sia sotto il profilo fisico che mentale, dopo la maratona giocata ai quarti contro Busnago.
Nell’altra semifinale, come accaduto nei quarti di finale contro Busto, Novara è partita con il freno a mano tirato. Ma Parini e compagne hanno poi sciorinato in campo tanta grinta oltre ad un’eccellente correlazione muro-difesa che ha permesso alle ragazze dell’Igor Volley di raggiungere la finale. Nulla da fare per le emiliane della Moma Anderlini Modena. La squadra di coach Maioli, partita dalla prima fase, ha giocato un eccellente torneo e domattina giocherà la finalina 3-4° posto contro l’Imoco Volley.
La finalissima 1-2° posto si disputerà sul mondoflex del PalaValentia alle ore 11:00. 
DAL QUINTO ALL’OTTAVO POSTO
 
Oggi pomeriggio sono scese in campo anche le quattro compagini sconfitte nei quarti di finale. Busto Arsizio, Busnago, Sassuolo ed Ancona hanno giocato le rispettive semifinali. Domani gran bel derby lombardo per l’assegnazione della quinta posizione tra Busnago e Busto Arsizio (partita che si disputerà al PalaMaiata alle ore 09:00). Sempre alle ore 09:00 a Pizzo scenderanno in campo le sconfitte dalle gare di semifinale 5-8° posto. Al Pala Arcobaleno scenderanno in campo Ancona (ko contro Busnago) e Sassuolo (ko contro Busto Arsizio).
TUTTI GLI ALTRI VERDETTI DELLA GIORNATA
 
La compagine friulana del Chions CFV TRE-DI ha conquistato il nono posto nella classifica generale battendo nella finale 9-10° posto le abruzzesi del Lanciano.
All’undicesimo posto ecco le ragazze della Kondor Catania che nella finale 11-12° posto hanno avuto la meglio sulla compagine ligure della Serteco Volley School Genova.
Tredicesima piazza per il team trentino del Progetto Argentario Vollei che nella finale 13-14° posto ha piegato la resistenza della Blu Scotti Lupi Santacroce Toscana.
Quindicesimo posto, infine, per le salentine del Cutrofiano Volley che hanno sconfitto in quattro set le campane del Baronissi Salerno.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Pubblicato il bando per l’affidamento del palazzetto di Badia…quanti inghippi!

Pubblicato a firma del responsabile dell’Utc, Carmelo Ciampa, il bando relativo all’affidamento in concessione della gestione del campo polivalente coperto della frazione nicoterese di Badia. Il documento consta di 19 articoli indirizzati a promuovere “le attività svolte dalle società sportive locali per il soddisfacimento delle esigenze della cittadinanza”. Peccato, però,…

Leggi tutto »

Suem, mancano le barelle, l’Aasi si appella alla regione.

Per la serie “quanto il malato è proprio la sanità” continuano le prese di posizioni sulla carenza di barelle per le autoambulanze del Suem vibonese. Questa volta ad intervenire nel dibattito è l’Associazione autisti soccorritori italiani (Aasi) con una nota – indirizzata al presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, al presidente…

Leggi tutto »