Nicotera Marina. Il Gruppo Protezione Civile scopre una targa in ricordo dei drammatici giorni delle alluvioni 2018.
Nicotera Marina. Il Gruppo Protezione Civile scopre una targa in ricordo dei drammatici giorni delle alluvioni 2018.

MediterraneiNews.it

Nicotera Marina. Il Gruppo Protezione Civile scopre una targa in ricordo dei drammatici giorni delle alluvioni 2018.

Si è svolta ieri 23 giugno la cerimonia in ricordo dell’anniversario dell’alluvione che ha devastato il territorio nicoterese. Su iniziativa del Gruppo Protezione Civile di Nicotera Marina si è commemorato l’evento scoprendo una targa ricordo nella centralissima piazza mercato, con una dedica “Ai volontari, ai Militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia Costiera che, con il più elevato spirito di abnegazione e sacrificio, prestarono soccorso alla popolazione in occasione delle alluvioni che colpirono la Città di Nicotera nelle notti del 18,19 giugno e 25 agosto 2018”.

Presenti alla cerimonia il Sindaco Pino Marasco, funzionari della Prefettura di Vibo Valentia in rappresentanza del Prefetto Francesco Zito, il Ten. Col. Ivano Borserini del Reparto Operazioni Strade Sicure, il Capo di 1^ Classe Nocchiere di Porto Fabio Rodigliano e Sc. 1^Clase Nocchiere di Porto Giuseppe Betrò in rappresentanza della Delegazione di Spiaggia –Guardia Costiera di Nicotera Narina, e i Carabinieri di Nicotera Marina sotto il comando del Mar. Pasquale Capasso e, in fine, il Gruppo al completo dei Volontari della Protezione Civile nati da appena un anno e già pronti ed operativi con iniziative sul territorio. Un particolare ringraziamento è stato rivolto al Mar. Fabio Cirone che ha comandato la locale Caserma dei Carabinieri fino a pochi mesi fa per poi essere incaricato presso la Procura di Reggio Calabria.

Il Sindaco Marasco e il presidente del Gruppo dei Volontari, Nicola La Valle, hanno ripercorso i giorni delle due alluvioni, ricordando la drammaticità degli eventi che hanno devastato il territorio ringraziando l’Esercito Italiano, i Carabinieri e tutte le Forze dell’Ordine, la Protezione Civile Regionale, la Guardia Costiera i Vigili del Fuoco, ma soprattutto quei cittadini che con spirito di abnegazione e di amore verso la Città hanno soccorso la popolazione durante i drammatici eventi, dimostrando un elevato senso civico e morale. Anche l’intervento del giornalista Antonio Montuoro, è stato incentrato su quei drammatici eventi, soffermandosi nel ringraziare il Mar. Fabio Cirone riconoscendogli il merito di aver prima animato e poi guidato il Gruppo dei Volontari della Protezione Civile di Nicotera Marina, facendo indossare loro una divisa che oggi inorgoglisce tutti, creando un presidio di riferimento di volontari pronti ad offrire la loro gratuita opera di soccorso in caso di calamità naturali. Numerosissima la presenza dei cittadini alla cerimonia. Nicotera dimostra ancora di saper essere all’altezza delle istituzioni quale presidio di civiltà e di legalità.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Un progetto per la valorizzazione dei siti Magnogreci.

L‘inserimento del “Cammino della Magna Grecia” nella lista dei Cammini d’Italia e nella prospettiva di un percorso di candidatura alle liste Unesco che decretano il “Patrimonio dell’Umanità” è stato il tema alla base di un incontro in Regione, promosso dal “Gruppo privato di scrittura 2006 in Crotone” che ha diffuso…

Leggi tutto »

Nicotera, ennesimo episodio vandalico sullo scuolabus. Momenti di paura per circa 35 ragazzi

“Lo avevamo detto, avevamo allertato il Comune, parlando con il commissario Adolfo Valente, che sugli scuolabus poteva accadere qualcosa di grave, ed è successo. Per questo reclamavamo la presenza di un accompagnatore che ci è stata negata”. Sono arrabbiati, ma, soprattutto, preoccupati, i genitori degli alunni delle scuole dell’obbligo che…

Leggi tutto »
Nicotera Marina. Il Gruppo Protezione Civile scopre una targa in ricordo dei drammatici giorni delle alluvioni 2018.