Convegno Lions Club a Nicotera."Gli Alzheimer caffè nel percorso di presa in carico della persona con demenza"
Convegno Lions Club a Nicotera."Gli Alzheimer caffè nel percorso di presa in carico della persona con demenza"

MediterraneiNews.it

Convegno Lions Club a Nicotera.”Gli Alzheimer caffè nel percorso di presa in carico della persona con demenza”

Si svolgerà venerdì 13 dicembre alle ore 16.30 presso il Salone Giovanni XXXIII  a Nicotera l’interessante convegno dal titolo “Gli Alzheimer Caffè nel percorso di presa  in carico della persona con demenza”, organizzato dal Lions Club di Nicotera e sponsorizzato dall’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Vibo Valentia, dall’Associazione per la Ricerca Neurogenetica e dall’Associazione Italiana di Psicogeriatria. L’evento, con una alta e qualificata partecipazione di relator, vuole essere un momento di riflessione e sensibilizzazione nei riguardi di una patologia, l’Alzheimer, che rappresenta sicuramente una delle sfide nel prossimo futuro. L’invecchiamento della popolazione ha determinato un aumento delle malattie croniche degenerative soprattutto della Malattia di Alzheimer, che rappresenta il 54% di tutte le demenze. Secondo il Rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e di Alzheimer Disease International la demenza costituisce una priorità mondiale di salute pubblica: nel 2010 35,6 milioni di persone risultavano affette da demenza con stima di aumento del doppio nel 2030, del triplo nel 2050.

Ciò mette sotto pressione la nostra società dal momento che la terapia farmacologica risulta insufficiente nella gestione del complesso quadro clinico caratterizzato da sintomi cognitivi, comportamentali e psichiatrici. Negli ultimi decenni sono stati sviluppati e valutati una varietà di interventi psicosociali per le persone affette da demenza. Diverse revisioni sistematiche dimostrano che i programmi di supporto multicomponente per le persone affette da demenza in sintonia con le esigenze individuali, sono più efficaci delle singole attività di supporto per i pazienti. L’approccio integrato si configura quindi come quello più adeguato che a partire dai CDCD per la diagnosi e la presa in carico  tempestiva del paziente insieme agli altri servizi, quali Centri diurni, Alzheimer caffè, l’ADI consentono una corretta assistenza alla persona ed alla sua famiglia, in ogni fase della malattia. Ed è in questo contesto che si inserisce il coordinamento regionale degli Alzheimer Caffè istituito in Calabria da circa due mesi. Gli Alzheimer caffè costituisco degli spazi protetti che accolgono i pazienti affetti da demenza ed i loro familiari.

All’interno degli Alzheimer Caffè vengono messi in atto interventi non farmacologici indirizzati ai pazienti e gruppi di supporto psicologico per i familiari. Si deduce quindi come questa metodologia di un approccio integrato costituisca un prezioso aiuto nel migliorare la qualità della vita delle persone affette da demenza e dei loro caregivers. In Calabria sono nati diversi caffè Alzheimer, a Lamezia Terme, Mileto, Bivongi, Locri, Ardore, Paola, l’augurio è che questa best practice possa rafforzarsi ed estendersi su tutto il territorio Regionale. Interverranno la Professoressa Amalia Cecilia Bruni, direttore del Centro Regionale di Neurogenetica –CRN- di Lamezia Terme, le Dott.sse Vittoria Vardè, Valentina Laganà e Daniela Andrianò che illustreranno la loro esperienza. L’evento moderato dal Dott. Michele Carnovale ASP VV è gratuito e aperto a tutti. Porgeranno i saluti il presidente del Lions Club di Nicotera, Antonio Leonardo Montuoro, il Sindaco Giuseppe Marsasco, il parroco don Francesco Vardè, l’Assessoore alle politiche sociali del Comune di Vibo Valentia, Franca Falduto e il presidente regionale di Federsanità Anci Calabria, Giuseppe Varacalli.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Roccella Jonica. “Il futuro è nostro: l’impegno dei giovani della Lega per i giovani Calabresi”

Lunedì 3 dicembre 2018 alle ore 17:30 presso il Convento dei Minimi di Roccella Jonica, la Lega Giovani ha convocato una manifestazione di rilievo nazionale dal titolo “Il futuro è nostro: l’impegno dei giovani della Lega per i giovani Calabresi”, durante la quale il coordinatore regionale calabrese, Carmine Bruno, avrà…

Leggi tutto »

I vandali prendono di mira la stazione di Vibo marina.

Non si ferma l’ondata di atti vandalici che ha colpito la nostra provincia. Questa volta ad essere presa di mira è stata la stazione ferroviaria di Vibo marina. E i danni di questo raid sono tanti: dalle obliteratrice scassate, ai vetri frantumati alle porte divelte. A denunciare l’accaduto è stato…

Leggi tutto »
Convegno Lions Club a Nicotera."Gli Alzheimer caffè nel percorso di presa in carico della persona con demenza"