'Ndrangheta, catturato il latitante Giuseppe Mancuso - VIDEO
'Ndrangheta, catturato il latitante Giuseppe Mancuso - VIDEO

MediterraneiNews.it

‘Ndrangheta, catturato il latitante Giuseppe Mancuso – VIDEO

Nel corso della notte i Militari del Nucleo Investigativo di Vibo Valentia e della Compagnia di Tropea hanno fatto irruzione in un’abitazione di Zaccanopoli traendo in arresto Giuseppe Salvatore Mancuso, figlio di  Pantaleone Mancuso, alias “L’ingegnere” e fratello del collaboratore di giustizia Emanuele.

Giuseppe Mancuso, ricercato da più di un anno, aveva fatto perdere le proprie tracce nel settembre 2018 evadendo dalla misura degli arresti domiciliari che stava scontando presso la propria abitazione di Nicotera.

Il Mancuso all’atto dell’irruzione dei Carabinieri è stato trovato in compagnia di 2 soggetti arrestati per favoreggiamento e comune detenzione abusiva di armi Francesco Pugliese, 19 anni, di Zaccanopoli e la compagna Luisa Maria Borrome, 40 anni della Repubblica Domenicana. Le successive operazioni di perquisizione hanno consentito di accertare che gli occupanti della casa avevano a disposizione una pistola con matricola abrasa, un fucile di precisione, n.2 passamontagna e svariate munizioni, oltre a circa 9mila euro contanti. Terminate le formalità di rito, l’uomo è stato tradotto presso il carcere di Vibo Valentia dove dovrà scontare una pena residua di anni 5 e 4 mesi emanata dal Tribunale di Milano oltre che una misura cautelare nell’ambito del P.P. 1151/10 della D.D.A. di Reggio Calabria (Operazione cd. Mediterraneo).

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Serre, nomadismo, prevenzione e repressione delle patologie apiarie: denunce e sanzioni

Nel corso delle ultimi giorni, il Gruppo Carabinieri Forestale di Vibo Valentia, per il tramite delle Stazioni dipendenti, ha predisposto dei servizi mirati al contrasto al fenomeno del nomadismo apiario ed alla prevenzione e repressione delle patologie delle api, con particolare attenzione alla presenza dell’Aethina Tumida, un coleottero infestante degli…

Leggi tutto »

Federcaccia sul piede di guerra, punta il dito contro la Regione.

La sezione di Vibo della Federazione italiana della Caccia stigmatizza con una nota l’operato della Regione Calabria, che “attraverso una stringata comunicazione del 5 aprile ha reso nota la riapertura della caccia di selezione nei comuni di Filogaso e Maierato con una modalità opposta a quella che la stessa Regione aveva…

Leggi tutto »
'Ndrangheta, catturato il latitante Giuseppe Mancuso - VIDEO