A Nicotera le scuole festeggiano Natale e nuovo anno all'insegna della musica
A Nicotera le scuole festeggiano Natale e nuovo anno all'insegna della musica

MediterraneiNews.it

A Nicotera le scuole festeggiano Natale e nuovo anno all’insegna della musica

Emozione e passione  sono da sempre le note dominanti dei concerti di Natale delle orchestre cittadine del Corso di strumento musicale della scuola Secondaria di I grado e della “Bruno Vinci”.

Gli alunni della media nicoterese del dirigente scolastico Giuseppe Sangeniti, hanno entusiasmato i numerosi presenti proponendo loro le tradizionali melodie natalizie magistralmente diretti dai professori di strumento Leo Preiti (clarinetto), Massimiliano Murfone (percussioni), Emanuele Barillaro (chitarra) e Alessandro Di Marco (pianoforte). Durante l’evento, inoltre, che ha registrato anche l’esibizione del coro della Secondaria di I grado, è stata proposta la manifestazione finale del Pon “Recitare sperimentando”, moduli “Teatro in musica” e “Musicantando”. “Questa è la scuola che voglio – ha affermato Sangeniti – quella in grado di realizzare un prodotto finale grazie al pieno coinvolgimento attivo di studenti e docenti dimostrando, così, di vivere la scuola quale luogo di  sviluppo del saper fare, saper essere e saper stare con gli altri in maniera costruttiva”.

Lo spettacolo è stato seguito, oltre che da genitori, parenti e amanti della musica, anche dagli assessori alla cultura, Lorella Destefano e ai lavori pubblici, Marco Vecchio che ha sottolineato, tra l’altro, l’importanza di simili iniziative, i quali hanno voluto testimoniare la vicinanza dell’amministrazione alle scuole del comune. Un momento di grande appagamento per tutti, quindi, alunni, docenti e pubblico per l’eccellente risultato raggiunto dall’evento.

Anche gli studenti dell’Omnicomprensivo (studenti di liceo, itis, alunni ed ex alunni della media di Limbadi) hanno divertito ed emozionato tra assoli strumentali, ensemblee orchestrali,  vocalizzi virtuosi, l’attento uditorio tra cui primeggiava oltre la padrona di casa, il dirigente scolastico  Marisa Piro, anche il sindaco Giuseppe Marasco, il commissario di Limbadi, Antonino Reppucci, il parroco don Francesco Vardè, il presidente dell’associazione “Nicotera Nostra”, Rory Scerbo.

Si è trattato di un evento tanto atteso da alunni e genitori, in quanto occasione di incontro e coronamento di un progetto ormai consolidato che vede al centro la musica e il cantare insieme. Scroscianti e lunghi applausi hanno accompagnato i momenti più salienti del concerto che ha riproposto, per circa due ore, le sempre attuali melodie del Natale accompagnate dalla voce di Rosanna Pompilio. Un concerto che ha rappresentato l’occasione per fare comunità e vivere insieme l’attesa del Natale in un clima di festa e di condivisione. Impeccabile è stata la direzione dell’orchestra  da parte dei docenti di strumento musicale: Romolo Calandruccio (chitarra), Angela Lorenzo (pianoforte), Antonio Pontoriero (clarinetto), Daniele Panzitta (sax).

La Piro ha definito il concerto il frutto di un progetto didattico straordinario. “Per educare è necessaria la comunità – ha dichiarato – con la sua identità, la sua storia,  i suoi valori per educare serve intesa. E questo incontro sottolinea quanto sia centrale nella nostra visione della scuola il senso della comunità educante che accoglie e offre ospitalità ai giovani, che indica percorsi di umanità, responsabilità,  formazione culturale. Percorsi di convivenza, di solidarietà e di riscatto”.

Nel corso della manifestazione è stata consegnata la borsa di studio intitolata alla memoria dei coniugi Marcianò-Raimondo, all’allieva  Iolanda Rombolà che si è distinta per il suo brillante percorso scolastico.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Reggio calabria: 100 milioni in arrivo per la nuova metropolitana di superficie.

E’ stato sottoscritto nella suggestiva location del Castello Aragonese a Reggio Calabria, il protocollo d’intesa tra Regione Calabria e Comune di Reggio Calabria per la realizzazione del “sistema di mobilità sostenibile” e delle opere connesse, tra cui la nuova metropolitana di superficie.  A sottoscrivere l’importante accordo il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio,…

Leggi tutto »

Vibo valentia: Borrello nuovo coordinatore provinciale di Libera.

Libera Vibo ha un nuovo coordinatore provinciale. Si tratta di Giuseppe Borrello che è stato eletto all’assemblea provinciale del coordinamento del sodalizio antimafia e che subentra a Don Peppino Fiorillo, che è stato festeggiato dai tanti soci e amici che si sono ritrovati in quest’occasione. Nel corso dell’assise – tenutasi alla presenza…

Leggi tutto »
A Nicotera le scuole festeggiano Natale e nuovo anno all'insegna della musica