Rosarno, Rotary e fondazione “La Casa di Giacomo”sottoscrivono protocollo per screening cardiologico, odontoiatrico e oculistico del tutto gratuito
Rosarno, Rotary e fondazione “La Casa di Giacomo”sottoscrivono protocollo per screening cardiologico, odontoiatrico e oculistico del tutto gratuito

MediterraneiNews.it

Rosarno, Rotary e fondazione “La Casa di Giacomo”sottoscrivono protocollo per screening cardiologico, odontoiatrico e oculistico del tutto gratuito

Importante iniziativa portata avanti dalla Fondazione “La casa di Giacomo”, dal Rotary e dal Rotaract di Nicotera Medma nei confronti degli alunni delle quinte classi della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Marvasi-Vizzone” di Rosarno -San Ferdinando.

Si tratta di un progetto di prevenzione che prevede uno screening cardiologico eseguito da parte della fondazione e degli screening oculistici e odontoiatrici eseguiti da specialisti del Rotary e dal Rotary Club Nicotera Medma, al fine di verificare che, tra gli alunni delle quinte classi, non vi siano situazioni a rischio o comunque necessitanti di controllo. Un primo passo concreto dunque per mettere in atto quel piano di adeguata medicina preventiva che, certamente, potrebbe far accertare condizioni di rischio, anche solo potenziale.

L’impegno è stato sottoscritto dal dirigente scolastico Daniela Panzera, dal Presidente della Fondazione “La Casa di Giacomo” Giacomo Saccomanno e dai Presidenti del Rotary e Rotaract Nicotera Medma, Antonina Marrari e Gianluca Pisano. Grande soddisfazione da parte del dirigente per poter iniziare un percorso così rilevante per la salute degli alunni e per indirizzare anche le famiglie a quella prevenzione che può salvare la vita ai bambini. Altrettanta soddisfazione da parte di Saccomanno, Marrari e Pisano per poter fornire un forte contributo concreto alla comunità scolastica ed a tanti bambini che non possono avere quel controllo preventivo che risulta, a volte, fondamentale per eliminare o, comunque, ridurre le conseguenze di patologie sempre più invasive. Si tratta di progetti da tempo realizzati dal Rotary Club ed oggi arricchito dalla collaborazione attiva con la Fondazione. Le verifiche inizieranno nei primi giorni del mese di febbraio non appena ci sarà il consenso dei genitori e la predisposizione di un calendario per le visite da eseguire.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nicotera, presentato “Nate dal cuore” il libro di Gaetano Aurelio

Nel trentesimo anno della firma della Convenzione sui diritti dei bambini, si è svolto nell’incantevole, ma inconsueto, affaccio di Largo Duomo, un incontro sui valori della vita promosso dal comitato provinciale per l’Unicef di Vibo Valentia del presidente Gaetano Aurelio. Durante l’incontro è stato presentato il libro di Aurelio, “Nate dal…

Leggi tutto »

Reggio Calabria, le Volanti arrestano due rapinatori in flagranza di reato

Gli agenti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Reggio Calabria hanno arrestato per rapina aggravata, Cesare Bevilacqua, classe ’87, e Agostino Martino, classe ’76. La vittima, i cui spostamenti quotidiani, con estrema probabilità, erano stati notati dai due malfattori, è stata bloccata all’interno del portone dell’edificio ove…

Leggi tutto »
Rosarno, Rotary e fondazione “La Casa di Giacomo”sottoscrivono protocollo per screening cardiologico, odontoiatrico e oculistico del tutto gratuito