MediterraneiNews.it

ALCOSPRAY CAFFO DIVENTA ONION DOTS, LA VERSIONE AROMATIZZATA DEDICATA AL CIPOLLA TROPEA PARTY

 Sono  tre giorni di grande festa quelli dedicati all’evento ‘Cipolla Tropea Party, iniziato ieri’(fino al 24 maggio), organizzato da Paolo Pecoraro, calabrese che vive a Londra, insieme alla moglie Aicha Mckenzie e allo chef patron Francesco Mazzei che hanno voluto dedicare una manifestazione monotematica alla Cipolla Rossa di Tropea Calabria Igp, una specialità tipica conosciuta in tutto il mondo.

La manifestazione presenta un cartellone ricco di appuntamenti con ospiti di alta caratura presenti in diversi spazi dalla cucina, con interessanti show cooking di piatti calabresi, al wine club, a tavole rotonde e intrattenimento, tutto con un unico denominatore comune.

E quando si parla di eccellenze calabre, si parla anche di Distilleria F.lli Caffo azienda storica, molto legata alla sua terra che ha voluto omaggiare la protagonista dell’evento con un prodotto decisamente originale: Onion Dots, una variante di Alcospray Caffo con aroma di cipolla.

“Abbiamo stipulato una convenzione con il Consorzio di tutela della Cipolla Rossa di Tropea Igp e la loro reattiva collaborazione ci ha permesso di essere pronti per partecipare alla manifestazione, a tempo di record – racconta Nuccio Caffo, Amministratore Delegato della distilleria che prosegue – mi sento di ringraziare l’organizzatore Paolo Pecoraro e il sindaco di Tropea Giovanni Macrì che ci hanno coinvolti in questo importante evento che offre una bella visibilità a Tropea e a tutta la Calabria”.

La Distilleria F.lli Caffo è sempre orgogliosa di prendere parte a progetti che mettono in luce i gioielli della Calabria, sia quando si tratta di prodotti agroalimentari come in questo caso, sia quando si tratta di accendere i riflettori su le bellezze paesaggistiche e storiche del territorio come richiamo per il turismo. Parlare della rossa di Tropea Igp porta gli sguardi sulla località simbolo del turismo calabrese nel mondo. Tropea, splendida città balneare, già candidata a Capitale Italiana della Cultura 2021 e ora anche Bandiera Blu 2020 ha tutte le carte in regola per trainare il turismo della regione proiettando a livello internazionale l’immagine di un territorio attraente di cui c’è ancora tanto da scoprire.

Con Onion Dots, lo spray aromatizzato da usare sui piatti che hanno come ingrediente la cipolla per esaltarne il gusto appetitoso oppure, in modo unconventional, sui cocktail, il profumo di Calabria si unisce al potere sanitizzante.

Alcospray Caffo è infatti, una preparazione ideale per uso alimentare. Grazie alla sua composizione (75 per cento di alcol etilico neutro e acqua demineralizzata) può essere utilizzato per sanitizzare superfici a contatto con gli alimenti, avendo i requisiti richiesti. È proposto in confezione spray perché è pratico e facile da dosare nella giusta quantità per un’efficace igienizzazione, senza sprechi.

 “Alcospray Caffo è un eccellente prodotto sanificante idoneo all’uso alimentare – spiega Fabrizio Tacchi brand Ambassador del gruppo – In questo periodo è molto importante assicurare al massimo l’igiene.

Onion Dots può essere usato su tutto quello che serve per la preparazione dei cocktail, sui bicchieri, sulle coppe. Basta spruzzare e in questo caso, oltre alla sanificazione rimarrà anche un interessante aroma di cipolla”.

 Ricordiamo che il  Gruppo Caffo si compone di varie distillerie: la storica e più antica con sede a Limbadi e l’unica distilleria in tutta la Calabria, un vero fiore all’occhiello del gruppo tanto da aggiudicarsi il premio come Miglior Distilleria Italiana 2019 all’Annual Berlin International Spirits Competition, la Distilleria Friulia- Passons Pasian di Prato (Udine) e Mangilli – Cantine e Distillerie – Flumignano di Talmasson (Udine). La costruzione di un’intera filiera produttiva inizia dalla coltivazione delle erbe officinali, ingredienti base dei propri liquori. Vecchio Amaro del Capo fa parte di questa famiglia insieme a un catalogo di numerose ricette fra liquori, distillati, premiscelati e sciroppi tra cui gli apprezzatissimi Liquorice, l’originale liquore di pura liquirizia calabrese, Limoncino dell’Isola, nato come tributo a Tropea e alla generosità dei frutti di Calabria, Elisir Borsci S. Marzano il più sensuale dei sapori – prodotto nello storico stabilimento Borsci S. Marzano 1870 di Taranto – e l’amaro S. Maria al Monte la cui ricetta segreta è tramandata da cinque generazioni. Tra le specialità del gruppo, la new entry l’amarissimo Petrus Boonekamp, il padre di tutti gli amari, storico marchio olandese, per le sue caratteristiche organolettiche fa parte di una categoria di amari i cosiddetti ‘amarissimi’ (Magenbitter) molto apprezzati in Germania e in generale in tutto il nord Europa. Con l’acquisizione di Petrus Boonekamp, Gruppo Caffo 1915 conferma la sua vocazione internazionale, rafforzando la sua presenza in tutta Europa, negli Stati Uniti e in Australia. Il marchio Vecchio Amaro del Capo resta il più amato fra gli italiani e si aggiudica oltre il 32% di quota di mercato presso la Grande Distribuzione, come dimostra anche il rapido sviluppo nel canaleHo.Re.Ca. (bar, ristoranti e locali di entertainment). Vecchio Amaro del Capo è un’eccellenza firmata Caffo: la special edition Riserva del Centenario è stata premiata con la Grand Gold Medal al Concorso Mondiale Spirits Selection di Bruxelles, venendo di fatto riconosciuto come il miglior liquore d’erbe al mondo.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Reggio calabria: 100 milioni in arrivo per la nuova metropolitana di superficie.

E’ stato sottoscritto nella suggestiva location del Castello Aragonese a Reggio Calabria, il protocollo d’intesa tra Regione Calabria e Comune di Reggio Calabria per la realizzazione del “sistema di mobilità sostenibile” e delle opere connesse, tra cui la nuova metropolitana di superficie.  A sottoscrivere l’importante accordo il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio,…

Leggi tutto »

Calabria: Trasporti, nuovi collegamenti per la zona della Locride.

L’assessorato regionale alle Infrastrutture comunica che, con l’istituzione della fermata della stazione ferroviaria di Rosarno del servizio Frecciargento, a partire dal prossimo 11 giugno, sarà attivo in coincidenza, anche il collegamento veloce via bus realizzato dalla azienda Autolinee Federico S.p.A. da e per la Locride. In questo modo i cittadini…

Leggi tutto »