MediterraneiNews.it

Le orchestre delle Secondarie di I grado di Limbadi e Nicotera si classificano ai primi posti al concorso “Ama Calabria”

L’orchestra “Don Giosuè Macrì”
L’orchestra dei flauti dolci

Grande soddisfazione per i due istituti scolastici nicoteresi, il Comprensivo “A. Pagano” e l’Omnicomprensivo “B. Vinci” del dirigente Marisa Piro, le rispettive orchestre delle scuole Secondarie di I grado di Limbadi e Nicotera si sono imposte al 15° Concorso nazionale di musica per le scuole “Ama Calabria – Primavera in musica” raggiungendo rispettivamente primo e terzo posto.
La manifestazione che ha riunito numerosi musicisti, si è svolta presso l’Auditorium di Laureana di Borrello. In particolare, la Media di Limbadi ha raggiunto due primi posti in categorie differenti con l’orchestra “Don Giosuè Macrì” dei professori Romolo Calandruccio, chitarra, Antonio Pontoriero, clarinetto, Francesco Silvestri, pianoforte, Irene La Rosa, sax, e l’orchestra di flauti dolci degli insegnanti Ettore Fioresta, flauto e Antonio Pontoriero, direttore d’orchestra. I primi hanno proposto i brani “Joshua fit the battle of Jerico”, “The Final Countdown” e “Tango pour Cloude”, l’orchestra dei flauti invece “Torna a Surriento”, “La vita è bella” e “Aria sulla quarta corda”. Inoltre, l’oboista Giandomenico Lorenzo esibendosi nella “Sonate per oboe e pianoforte” di Gaetano Donizetti, ha vinto il secondo premio nella categoria solisti.

Giandomenico Lorenzo

Alla sua prima esperienza in un concorso musicale, invece, l’orchestra della Media del comune tirrenico si è classificata al terzo posto. I 60 giovani strumentisti nicoteresi diretti dai professori Leo Preiti, clarinetto, Nunzio Perrone, percussioni, Rocco Barbalace, pianoforte e Vincenzo D’Acunzo, chitarra, hanno superato tutte le aspettative e, seppur emozionati ed intimoriti dalla nuova avventura, hanno ottenuto un risultato inatteso grazie alla bravura e alla serietà dimostrata nella preparazione e nell’esibizione dei tre brani proposti, “Te Deum”, “Now we are free” e “Na tazzulella ‘e cafè”.

 

L’orchestra di Nicotera

“La nostra orchestra – afferma Calandruccio, coordinatore del corso di strumento musicale di Limbadi – fin dall’istituzione del corso di strumento, ha portato il nome di Limbadi in giro per l’Italia conquistando importanti riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali (Ancona, Castiglione delle Stiviere, numerosi concorsi in Calabria) e il 19 maggio scorso ha aggiunto nel suo palmares altri 3 importanti risultati. La musica d’insieme è da sempre considerata da tutti i pedagogisti un elemento didattico educativo di fondamentale importanza, in quanto oltre ai vari aspetti prettamente musicali ne mette in gioco altri indispensabili come il rispetto di se e degli altri. La partecipazione a un concorso è un momento rilevante di crescita personale e di sano confronto con altre realtà scolastiche, per affrontare un concorso bisogna prepararsi al meglio delle proprie capacità lavorando duramente e con serietà. I nostri ragazzi hanno dimostrato molta serietà e maturità sia nella fase preparatoria del concorso che durante lo svolgimento dello stesso e alla fine i risultati ottenuti hanno ripagato pienamente questo loro sforzo”.

“Grande è la soddisfazione – dichiara Preiti, coordinatore del corso di strumento musicale di Nicotera –, soprattutto per i nostri ragazzi che alla loro prima esperienza in un concorso hanno raggiunto un traguardo inatteso. Per quanto ci riguarda, infatti, i ragazzi hanno ottenuto un risultato straordinario in termini di riconoscimento della qualità artistica che avranno modo di perfezionare ancora di più nella nostra scuola. Un importante risultato raggiunto grazie ad un costante e continuo impegno dimostrato nell’arco di questi mesi. Da quest’anno abbiamo dato il via alla partecipazione ad eventi di questo tipo in quanto simili manifestazioni rappresentano non solo una sfida, ma, in particolare un’occasione di crescita e un momento di arricchimento formativo e culturale per tutti noi”.

I musicisti della Scuola Secondaria di I grado di Limbadi

Alunni componenti dell’orchestra “Don Giosuè Macrì” di LIMBADI: 

Chitarra: Rosarno Davide, Contartese Pantalea, Paparatto Caterina, Orfanò Greta, Giacco Elisa, Caprino Domenica, Parentela Giada, Saladino Roberta, Barbalace Ilaria.
Clarinetti: Aquilano Luigi, Mangone Valeria, Corsaro Caterina, Piserà Angela, Caparra Domenico Antonio, Macrì Domenico, Seminara Pietro Antonio Pio, Caronte Valeria, Giandomenico Lorenzo, Mazzeo Domenico, Orfanò Emanuel, Di Bella Amalia, Gallizzi Anna, Orfanò Giacomo, Spasari Serena.
Pianoforte: Cruceanu Daiana, Mitrache Daiana, Mancuso Chiara, Orfanò Miriam, Muzzupappa Domenico, Parentela Federica Pia, Barbalace Isabella, Condello Claudia, Gerace Antonio, Mangone Sara.
Sax: Aquilano Tommaso, Lentini Pietro, Loiacono Alessandro, Di Mundo David, Plateroti Simone, Mercuri Giuseppe, Paparatto Domenico, Cirimelli Pasquale, Barbalace Carmen, Limardo Luca, Corigliano Pantaleone.
Basso elettrico: Lentini Simone.
Batteria: Gallizzi Domenico.
Percussioni: Valerioti Antonio.

Alunni componenti dell’orchestra di “Flauti dolci” di LIMBADI:

Orfanò Miriam, Barbalace Carmen, Campisi Alessandra, Caronte Valeria, Cuturello Rosa, Ferrari Alessandro Pio, Giandomenico Lorenzo, Lentini Simone, Mazzeo Domenico, Muzzupappa Pantalea, Nocera Francesco, Orfanò Antonio, Parentela Federica Pia, Zungri Francesco, Corigliano Pantaleone, Cuiuli Asia, Di Bella Amalia, Gerace Antonio Luigi Pio. Limardo Luca, Niglia Michele, Orfanò Giacomo, Spasari Serena.

I musicisti della Scuola Secondaria di I grado di Nicotera

Alunni componenti dell’orchestra di NICOTERA:

Chitarra: Delia  Antonio, Diodati Domenico, Lo Iacono Giuseppe, Saladino Letizia, Barbieri Salvatore, Bevilacqua Giuseppe, Calogero Salvatore, Cicerone Francesco, Borzì Francesco, Costantino Nicholas, Filomena M. Isabella, Mangieruga Simone, Campisi  Miriam, Laganà Sara, Marra M. Letizia, Pompilio Rossana, Vecchio Domenico.
Chitarra Acustica  Amplificata: Famà Stefano, Condò Francesca.
Basso Elettrico: Lagadari Amir.
Clarinetto: Brosio Samuele, Fidale Emanuele, Pagano Syria, Prenesti Gabriele, Taccone Giuseppe, Trungadi Sabrina, Bujdei  Tudorel  Ionut, La Malfa Pietro A. Pio, Piserà Angela Pia, Saladino F.Sco Pio Giuseppe, Salerno Nicolò Alfonso, Buccafusca Francesco, Pagano Alice, Saladino Samuel Pio, Vardè Luca, Zungri Martina.
Pianoforte: Cupitò Nadia, Desiderato Caterina, Costantino Basile, Gerace Angelica, Loiacono Mariantonietta, Pagano Annamaria.
Percussioni: Amato Cosimo Pio, D’angelo Francesco Pio, Gaglianò Raffaele, Muzzupappa Nicolò, Pagano Dana, Verde Carmine, Esposito Alessandra, Emiliano Martina, Mercuri Francesco, Miotti Artemio, Solano Ilenia, Di Capua Davide, Russo Yuri, Esposito Simone, Cavallaro Chiara, Papalia Martina.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

A Joppolo alunni e docenti rientrano nello sconfinato mondo di internet

Dopo un “isolamento” durato cinque anni, alunni e docenti delle scuole Primaria e Secondaria di primo grado del capoluogo potranno rientrare nello sconfinato mondo di internet. Tante le richieste durante questi anni da parte delle scuole “limitate” nella didattica e nello svolgimento delle attività curriculari. “Per tanti anni – affermano…

Leggi tutto »

Limbadi, due fratelli imprenditori agricoli denunciati per deposito incontrollato di rifiuti di produzione ovina

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Limbadi, unitamente al personale specializzato Nas di Catanzaro e del Comando Gruppo Carabinieri Forestali di Vibo Valentia, nell’ambito di una più vasta campagna di controlli al rispetto delle norme che regolano i pascoli e i controlli dei terreni su cui si…

Leggi tutto »