MediterraneiNews.it

I “Musica Nova” conquistano il secondo posto al concorso nazionale di musica corale “Ama Calabria”

Il coro polifonico “Musica Nova” si è classificato al secondo posto, nella categoria Cori polifonici, al sesto concorso nazionale di musica corale “Ama Calabria” svoltosi a Lamezia Terme presso la Chiesa di Santa Maria Maggiore.

Al gruppo, nonostante durante la kermesse corale non sia stato assegnato il primo premio, è stato attribuito un attestato e un premio cultura di 400euro.

“Il coro – afferma il direttore-maestro Romolo Calandruccio – è oramai da tempo una delle realtà positive e tra le più attive del nostro territorio, il prossimo anno festeggeremo il ventennale della nostra attività corale e anche per questo motivo abbiamo voluto riprendere l’attività concorsuale”.

La preparazione a un concorso comporterebbe un percorso serio e faticoso, molto diverso dalla preparazione di un concerto “per questo – dichiara il maestro – voglio ringraziare i miei coristi, nonché il pianista accompagnatore del coro, il maestro Donato Arcuri”. I coristi del gruppo polifonico provengono dall’hinterland nicoterese, nessuno di loro ha seguito studi musicali specifici se non le nozioni di musica e vocalità assimilate frequentando le attività corali, ma, pur essendo una realtà “amatoriale”, in tutti questi anni sono riusciti sempre a tenere alto, in giro per l’Italia, il nome del gruppo e quello della cittadina partecipando a rassegne, concerti e concorsi, distinguendosi ovunque e ricevendo numerose gratificazioni sia da parte del pubblico che della critica.

Tra le esperienze più significative da ricordare la partecipazione per ben tre volte a San Pietro, alla presenza dei pontefici Giovanni Paolo II e ultimamente al “Giubileo delle corali” alla presenza di Papa Francesco. “Un’altra bella esperienza – dichiara Calandruccio –  è stata la partecipazione al Salerno festival. I prossimi programmi del coro prevedono la preparazione di alcuni concerti estivi con repertorio profano e sacro, la preparazione del ventennale con una serie di manifestazioni musicali da proporre al nostro affezionato pubblico nicoterese e la partecipazione ad altri concorsi”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nicotera: 180mila euro dalla Regione Calabria, per 30 ex percettori di mobilità in deroga.

Centottantamila euro. E’ questa la somma che il comune di Nicotera ha ottenuto – assieme ad altri comuni calabresi – dalla Regione Calabria partecipando alla “manifestazione di interesse per la presentazione di percorsi di politiche attive, nelle modalità dei tirocini, rivolta agli Enti Pubblici a favore di ex percettori di…

Leggi tutto »

Nicotera: noto locale pubblico “adotta” e riqualifica aiuola all’ingresso di Via Corte. Un esempio di amor loci.

Come i lettori di Mediterraneinews ricorderanno, qualche mese fa, con delibera di C.C. del n. 31 del 10.11.2017, la Commissione Straordinaria aveva approvato il regolamento per l’affidamento in convenzione, senza fini di lucro, a soggetti pubblici e privati di spazi destinati a verde pubblico nel territorio comunale e successivamente, con determinazione n….

Leggi tutto »