MediterraneiNews.it

Cosenza, sequestrati 400 kg di novellame di sarda

La Guardia di Finanza di Corigliano Calabro (CS), nell’ambito dei controlli finalizzati ad assicurare il rispetto della normativa di settore che impone il
divieto di cattura di specie ittiche vietate o sottomisura, nonché il rispetto delle normative igienico sanitarie a tutela dei consumatori, ha sequestrato 400 chilogrammi di novellame di sarda (sardina pilchardus).

Il prodotto illecitamente detenuto, è stato rinvenuto all’interno di un furgone “Fiat Ducato”, stipato nella parte posteriore dello stesso ed abilmente occultato da altro pescato regolarmente trasportato. La pesca del novellame è vietata da una norma comunitaria perché considerata dannosa per la fauna marittima, in quanto incide negativamente sul ripopolamento dei mari.
Nei confronti del conducente dell’automezzo sono state, quindi, contestate sanzioni amministrative per un importo pari ad euro 25mila euro ed i verbali di contestazione amministrativa sono stati inviati, quale organo competente all’accertamento, alla Capitaneria di Porto di Corigliano Calabro.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Pino Morello: Limbadi da sempre dedita all’accoglienza, abbiamo solo denunciato situazioni che non vanno bene

Gli interventi sulla questione immigrati da parte dei dirigenti del Pd Salvatore Crupi e Daniela Limardo, nonchè dell’associazione “Azione identitaria Calabria”, si muovono lungo direttrici ideologiche diverse, ma convergono sugli stessi bersagli: il sindaco Pino Morello ed il suo vicesindaco Faustino Galasso. Non si scompongono né l’uno né l’altro. <Si…

Leggi tutto »

Joppolo, domenica al via un corso sull’uso del defibrillatore

Si svolgerà domenica 1 ottobre, presso il municipio, dalle 8 alle 14, un  corso di formazione promosso dall’Acd Joppolese, sull’uso del Basic life support and defibrillation (Bls-D),  il dispositivo medico che se prontamente utilizzato, in caso di arresto cardiaco, potrebbe salvare una vita umana in quanto predisposto ad effettuare la…

Leggi tutto »