MediterraneiNews.it

Sequestrata una discarica abusiva nei pressi della foce dell’Angitola.

Una pattuglia di vigilanza ambientale della Guardia costiera, ha sequestrato una discarica abusiva su un’area demaniale marittima di circa 700 metri quadri cposta nei pressi della foce del fiume Angitola. Un’ area posta a vincolo paesaggistico.

Nella discarica sono stati rinvenuti rifiuti solidi urbani e speciali derivati dalle attività agricole e agro-industriali.

L’area è stata posta sotto sequestro penale, per violazione del testo unico ambientale e del codice dei beni culturali e paesaggistici, ed affidata in custodia giudiziaria al sindaco del Comune di Pizzo.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Maxi sequestro nel Mare Ionio: 1500 kg di marijuana.

Sono stati i mezzi del Reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza di Vibo Valentia, a condurre una spettacolare operazione nelle acqur del Mar Ionio che ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di marijuana: ben 1500 kg. L’operazione è stata condotta in stretta cooperazione con la la Guardia Costiera greca e…

Leggi tutto »

Omicidio Piperno a Nicotera. Arrestati Perfidio Francesco e il figlio Ezio in concorso con altri

Nella nottata odierna, in Nicotera, i militari del Comando Provinciale di Vibo Valentia e del R.O.S., con la collaborazione dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Calabria, eseguivano ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Vibo Valentia su richiesta della locale Procura della Repubblica, che concordava con…

Leggi tutto »