MediterraneiNews.it

Domani l’insediamento di Giovanni Bombardieri alla DDA di Reggio Calabria.

Si insedierà domani, il nuovo Procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri.

Giovanni Bombardieri, – lo ricordiamo – 54 anni, è originario di Riace ed è in magistratura dal 1989. A Catanzaro ha ricoperto il ruolo di Procuratore aggiunto ed è stato inoltre, ancor prima, sostituto procuratore a Roma.

La sua nomina a Procuratore capo di Reggio era stata decisa, all’unanimità, dal Plenum del Csm lo scorso 11 aprile.

“Sono sicuro che Giovanni Bombardieri sarà un grande procuratore di Reggio Calabria” ha dichiarato, nel corso della cerimonia di saluto del magistrato, il procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri.

 

 

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Locride, evasione fiscale per oltre 4 milioni di euro, intestazione fittizia di beni e bancarotta fraudolenta

Nell’ambito dell’attività istituzionale in materia di contrasto alla criminalità economico-finanziaria, i Finanzieri del Gruppo di Locri hanno scoperto, al termine di una complessa attività di indagine, una maxi evasione fiscale perpetrata da un’impresa operante nel settore del movimento terra. L’attività ispettiva, supportata da numerosissimi riscontri esperiti nei confronti di clienti…

Leggi tutto »

Reggio Calabria, sequestrata la “Casa famiglia Ciccilla” riconducibile ad un indiziato di appartenenza alla ‘ndrangheta

Sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio Calabria – Direzione Distrettuale Antimafia, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e personale della locale Questura hanno eseguito un provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria con il quale è stata…

Leggi tutto »