MediterraneiNews.it

Mileto: ritrovato un rudimentale ordigno esplosivo. In corso le indagini.

Nuovo inquietante atto nel vibonese, un territorio sempre difficile, dove non si ferma la scia degli episodi delinquenziali.

Questa mattina infatti – a Mileto – è stato ritrovato un ordigno rudimentale che era stato collocato presso un raccoglitore di vestiti usati.

Sul posto sono prontamente accorsi i i carabinieri della locale Stazione e gli artificieri giunti da Catanzaro che dopo aver messo in sicurezza l’area, hanno provveduto a disinnescare l’ordigno in questione.

Le indagini sono in corso cercano di capire ora se l’ordigno stesso sia stato abbandonato o sia stato collocato lì a mò di intimidazione.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Cessaniti (VV), rinvenuto arsenale – VIDEO

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia supportati dallo Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, durante un rastrellamento delle aree rurali di Cessaniti, hanno proceduto ad un’accurata ispezione di un casolare abbondonato tipico del luogo. Da un’attenta analisi delle intercapedini murarie, dei tetti e delle masserizie hanno rinvenuto…

Leggi tutto »

Esponente della Lega Nord in Calabria, meglio conosciuto come “l’Aquila della Piana”, incespica, annaspa e spara…zzate…

Dal blog di Pino Macino, Pupari & Pupi. Ci sentiamo di solidarizzare con l’amico Pino. Torno dopo le dieci di sera da una durissima giornata di lavoro e mi consolo, prima di cenare,  occupandomi dell’Aquila della Piana, il Renato Bellofiore , ora esponente locale della Lega di Verona, e molto …

Leggi tutto »