MediterraneiNews.it

Zungri: ignoti devastano l’acquedotto comunale.

Deprecabile atto delinquenziale quello che si è verificato nella notte a Zungri, piccolo centro agricolo del comprensorio del Monte Poro.

Ignoti infatti si sono introdotti nell’impianto idrico che serve i pozzi di località Cresta compiendo numerosi danneggiamenti e bloccando così l’erogazione dell’acqua.

Un gesto – la cui matrice resta ancora tutta da decifrare – fermamente condannato dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Franco Galati e sul quale adesso hanno avviato le inadgini i carabinieri della locale Stazione, prontamente accorsi sul posto.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Giocate abusive in provincia di Vibo Valentia. Sequestrato un centro scommesse e denunciato il gestore

Nell’ambito di una mirata attività di servizio volta a reprimere il crescente dilagare di fenomeni quali le scommesse clandestine, il gioco d’azzardo e il gioco compulsivo (ludopatia), i militari della locale Compagnia della Guardia di Finanza hanno accertato che presso un internet point della provincia venivano raccolte, del tutto abusivamente,…

Leggi tutto »

‘Ndrangheta…slovacca

Pino Macino, da Pupari & Pupi E’ un poco complicato anche capirlo….ma certamente qualche sorpresa ce l’hai…quando senti che in Slovacchia mezzo Governo è dimissionario dietro il brutto affare dell’assassinio di un giornalista e della sua compagna. E la sorpresa  si tinge di strani colori quando per questo assassinio arrestano…

Leggi tutto »