MediterraneiNews.it

Nicotera, l’Asd si prepara in vista della nuova stagione

L’Asd Nicotera vincitrice del campionato di Terza categoria e partecipante al campionato di Seconda per l’annata 2018/2019, ha vinto la sua ennesima partita, questa volta contro la caduta di un muro che avrebbe compromesso l’imminente stagione sportiva.

  

Come è solita fare, la società del presidente Mario Solano si è impegnata a costruire il muro in questione con collette varie e imprenditori che hanno dato la propria disponibilità attraverso professionalità e competenza.

“Così è stata salvata la stagione – afferma Solano – ed ancor di più gli Allievi che giocheranno ancora  nel campionato regionale che da quest’anno si chiamerà Under 17“.

La squadra è stata affidata alla competenza di Pasquale Di Mundo, abilitato all’Uefa B. Un lusso per questa categoria. Tra l’altro Di Mundo starebbe anche provvedendo ad istruire i più giovani, dai Primi calci agli Allievi.

Altra nota lieta, il tesseramento tra le file della Asd Nicotera di quattro atleti di Guinea e Gambia. Per questo, è stata presentata richiesta al competente Comitato Regionale Figc per l’inoltro della documentazione a Roma dove si dovrà decidere relativamente allo Status 71 (Straniero mai tesserato in ITALIA).

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Il Nicotera è campione provinciale Giovanissimi – FOTO e VIDEO

I Giovanissimi dell’Asd Nicotera hanno vinto, con una giornata di anticipo, il campionato provinciale di categoria. La squadra del Capo Vaticano che doveva affrontare, a Nicotera, i padroni di casa nell’incontro previsto per questo pomeriggio, alle ore 16, presso lo stadio “Ciccio Lapa”, non si è presentata, perciò, è scattata la…

Leggi tutto »

Varato il Piano delle priorità degli interventi pubblici.

Con Delibera dell’8 marzo 2017, la Commissione straordinaria che regge le sorti di Palazzo Convento ha proceduto ad approvare il piano delle priorità degli interventi che le amministrazioni devono adottare ai sensi dell’art.145 del Dlgs. 267/2000 che – al comma due del sudetto articolo – difatti così recita: “Per far…

Leggi tutto »