golosaria regione calabria

Golosaria Milano. La Calabria sul podio del settore agroalimentare, diventa l’emblema del Made in Italy all’estero.

Nessun commento Share:

Grande exploit della Regione Calabria, ospite d’onore a Golosaria Milano 2018, presente con almeno venti dei migliori produttori food & wine e con un ampio spazio di degustazioni realizzato dall’Enoteca regionale e fortemente voluto dal presidente Mario Oliverio. Durante il talk Il Buono che fa Bene, Gian Marco Centinaio, Ministro per le Politiche Agricole e per il Turismo, ha sorprendentemente indicato la Calabria come la regione più dinamica nelle occasioni fieristiche all’estero e come grande promotrice del Made in Italy agroalimentare. Centinaio ha portato l’esempio della recente manifestazione a Buenos Aires, dove la Calabria ha evocato in maniera esemplare la natura dell’Italia agricola e turistica.

Turismo e Agricoltura, per citare Paolo Massobrio, fondatore di Golosaria: “Sono la chiave di svolta della Calabria che proprio a Milano ha ricevuto vasti apprezzamenti dai cittadini. Era questo il senso della nostra ospitalità verso questa regione che noi valorizziamo da quasi 20 anni grazie alla presenza del Club di Papillon – movimento di consumatori fondato nel 1992 con sede anche a Longobardi”. L’attività della Regione Calabria, in questi giorni, si è declinata in dieci degustazioni guidate, uno showcooking e nell’esposizione di oltre venti produttori.

Condividi questo Articolo
Previous Article

Halloween, culto della zucca di Nicotera, esportata negli USA ed oggi universalmente commercializzata.

Next Article

Isola Capo Rizzuto (KR), rinvenuti rifiuti speciali in un’azienda agricola. Denunciato il presunto responsabile

You may also like

paolo massobrio