MediterraneiNews.it

Giochino scoperto. TAV, giubbotti e selfies

Pino Macino, da Pupari & Pupi
E’ oramai un giochino scoperto. Purtroppo funziona ancora. Ed è un gioco per non pagar dazio e continuare a raggranellare il gruzzoletto. Nel caso, di voti. Salvini e Gigetto continuano a litigare..usando armi di distrazione di massa….Il Rozzo si veste da poliziotto e va sotto una galleria della Tav per ricordare le botte prese dagli agenti e dai carabinieri  a difesa dei cantieri e dei 7 Km di tunnel già scavati. Gigetto ricorda che nemmeno un metro di galleria è stata ancora scavata (!?) e che la Tav non passerà mai. Mezzo 5 stelle vuole cacciare Savona dal Governo e l’altro mezzo lo vuole alla Consob. L’interessato dice di non saperne niente. Salvini è contro la Francia e la Germania. Gigetto solo contro la Francia e Conte se la ride con la Merkel….  di tutti e due.
I migranti – 47 diconsi 47 – sono il problema dell’Italia. 180.000 laureati italiani scappano dall’Italia e non costituiscono problema. Tra pochi mesi mancheranno i medici e già mancano gli infermieri. E le arance calabresi , se non ci fossero i neri brutti e cattivi dei barconi, resterebbero sugli alberi…che forse sarebbe la meglio cosa dal momento che non spuntano più di 6 centesimi al chilo….con il mercato in mano alla ndrangheta…che il Ministro dell’Interno combatte facendo l’indossatore seriale di divise.Intanto crolla il Pil. Ma non importa  tanto la colpa è degli altri . Non crollano soltanto  i selfies. Non costano nulla e rendono tutti felici.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

palazzo provinciale vibo

Caso Vibo: Oliverio convoca riunione ad hoc alla Regione.

Lo scottante caso-Vibo – dopo la minacciata chiusura di strade e scuole della provincia da parte del presidente Andrea Niglia – approda sul tavolo del governatore Mario Oliverio. Il presidente infatti – con una nota diffusa poche ore fa dal suo ufficio stampa – ha fatto sapere di aver indetto…

Leggi tutto »

Vibo: bocciata la proposta di Russo (PD) di trasmettere le sedute del consiglio comunale cittadino.

Nei mesi scorsi – esattamente il 17 giugno 2017 – il capogruppo del PD in consiglio comunale, Giovanni Russo, aveva presentato un ordine del giorno (vedi foto) con il quale si chiedeva di rendere possibile la ripresa audiovisiva delle sedute del consiglio comunale cittadino della città capoluogo di provincia. Ordine…

Leggi tutto »