MediterraneiNews.it

la Calabria è la regione che è cresciuta di più nel Sud

Calabria terra di «identità forti», ovviamente anche di contraddizioni ancora più forti. Calabria “teatro naturale” per l’informazione che vuol raccontare il bene e il male che si incontra, tutto in questo paradossale perimetro.

http://www.ilfattodicalabria.it/wp-content/uploads/2019/06/VID-20190605-WA0014.mp4?_=1

E, a sorpresa ma mica tanto, «Calabria che cresce più di tutte le altre regioni del Mezzogiorno. Il trend 2015/2017 dice che si colloca come crescita alla pari delle realtà del Nordovest del Paese». Parola, e firma che vale quanto pesa, dell’amministratore delegato dell’Ansa Stefano De Alessandri. Che ieri, nel corso di un incontro a Catanzaro sull’informazione che deve mettersi a disposizione del “buono che c’è” da raccontare, ha sciorinato dati antidepressivi sulla crescita del tessuto produttivo della regione. È questo lo stato di salute della Calabria fotografato dai dati emersi dal progetto “Raccontare l’eccellenza. L’informazione Ansa per diffondere il meglio della Calabria in italia e nel mondo”. A fianco di De Alessandri il direttore dell’Ansa Luigi Contu, il governatore Oliverio, il vicesindaco di Catanzaro Cardamone, il portavoce del presidente del consiglio regionale Latella, il presidente di Unioncamere Algieri. E poi fatture che contano, brillanti. Da Sebastiano Caffo a Samuele Furfaro, da Domenico Menniti a Florindo Rubettino, da Nereo Salerno a Francesco Tassone.
L’agenzia di stampa più acritica e “fredda” che può esserci per definizione, con la cronaca quale unica bussola da sempre e cioè l’Ansa appunto, che promuove la pari dignità di pubblicazione tra le cattive e le buone notizie. Che spesso, così come è emerso nel corso dell’incontro, hanno la meglio e di molto nell’impaginazione dei notiziari. Letta da qui ha fatto più notizia del solito la “promozione” della Calabria da parte dell’ad De Alessandri. «Con questo evento – ha detto ancora – tedicesima tappa del nostro viaggio straordinario nel Paese, aiutiamo a raccontare storie positive e di eccellenza in Italia e nel mondo. Tutto questo con un lavoro di supporto e di aiuto all’imprenditoria nelle sfide che si pongono davanti e in grado di uscire da situazioni problematiche». «La Calabria ha una grande opportunità – ha continuato ancor l’ad di Ansa – legata alla ripresa economica con una previsione di crescita del valore aggiunto dello 0,7% all’anno e dell’occupazione dello 0,8 tra il 2019 e il 2023. Sicuramente tra turismo, agroalimentare e start-up innovative, una delle performance migliori del Mezzogiorno». «Per l’Ansa essere in Calabria – ha detto invece il direttore Contu – significa avere un ruolo importante, strategico e decisivo. La nostra è stata la prima agenzia italiana a credere nei territori». «La Calabria non è Bengodi – ha incalzato Oliverio -. Ma c’è un cambio di passo che va valutato e considerato perché dietro dietro quei dati c’è un sistema di imprese e del lavoro che incomincia a farsi strada. Invece spesso c’è l’assalto alla diligenza della notizia negativa e c’è una marginalizzazione del positivo. Nel dire questo non sottovaluto la presenza della ‘ndrangheta e dei condizionamenti delle organizzazioni criminali. Tuttavia non valorizzare ciò che c’è di positivo significa rallentare il cammino, sfiancare le forze che sono impegnate nella frontiera della crescita e dello sviluppo e quanti nelle loro nicchie di attività producono fatti positivi».

I.T.

«La Calabria è la regione che è cresciuta di più nel Sud»

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Vibo valentia: il prossimo 20 aprile “l’Alternanza Day promosso dalla Camera di Commercio.

Venerdì 20 Aprile alle ore 11.00, al 1° Piano del Complesso Valentianum, la Camera di Commercio di Vibo valentia proporrà il cosidetto “alternanza Day ” – Nuove iniziative in tema di Alternanza Scuola Lavoro e di Orientamento al mercato del lavoro- I servizi per le imprese e le scuole delle…

Leggi tutto »

Vibo marina: la piscina comunale sarà inaugurata il prossimo 10 novembre.

Un opera pubblica che si attendeva da tempo. Stiamo parlando della piscima comunale di vibo marina che sarà inaugurata il prossimo 10 novembre alle ore 16.30. La struttura sportiva – lo ricordiamo – è attigua al palazzetto dello sport di Vibo marina. Prevista un ampia gamma di attività: dai corsi per bambini a quelli di…

Leggi tutto »