MediterraneiNews.it

Vibonese, prima svolta nella scomparsa di Maria Chindamo e fermo di indiziato di delitto per l’autore dell’omicidio Vangeli

Mileto (VV), i militari della Compagnia CC di Vibo Valentia, fin dalle prime ore dell’alba, stanno eseguendo il fermo di indiziato di delitto a carico di uno dei responsabili dell’omicidio di Francesco Domenico Vangeli. Le indagini sono state condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vibo Valentia.

Prima svolta nella scomparsa di Maria Chindamo, l’imprenditrice di Laureana di Borrello scomparsa nel nulla il 6 maggio 2016. Il Gip del Tribunale di Vibo, su richiesta della locale Procura, che ha coordinato le indagini condotte sul campo dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Vibo Valentia, della Compagnia di Tropea e del Ros, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un soggetto già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di concorso in omicidio.

I dettagli saranno illustrati nella conferenza stampa prevista presso la Procura della Repubblica di Vibo Valentia  – ore 09:30 presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Vibo Valentia)

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Caro Commissario…Caro Prefetto. Grido di allarme a Gioia Tauro.

Da Pupari & Pupi, di Pino Macino. Caro Commissario, pochi minuti fa ho portato davanti al cancello della mia casa il saccone di plastica contenente i rifiuti indifferenziati. L’ho appoggiato affianco ad altri sacconi e ad altri mastelli relativi alla differenziata dei giorni scorsi, regolarmente depositati e non raccolti.Lungo la…

Leggi tutto »

Crotone, blitz nelle “bancarelle dei fuochi”. Sequestrati oltre 4 quintali di botti illegali

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Crotone, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, tesi, tra l’altro, a contrastare il fenomeno della commercializzazione di artifici pirotecnici, hanno effettuato diverse perquisizioni finalizzate ad individuare la detenzione abusiva di materiale esplodente destinato alla vendita abusiva, in quanto privo…

Leggi tutto »