MediterraneiNews.it

Premio “Roberto il Guiscardo”, stasera tutti nel chiostro di Palazzo Convento per ricordare Mario Mobilio

Il Chiostro di Palazzo Convento ospiterà stasera alle 21,30 la serata finale della seconda edizione del Premio di poesia “Roberto il Guiscardo”. Saranno premiati i vincitori della sezione poesia in vernacolo e poesia in lingua italiana, ma l’appuntamento servirà, soprattutto, per ricordare Mario Mobilio, fondatore dello stesso Premio, venuto a mancare, improvvisamente, all’affetto di familiari e amici, alla vigilia della finale poi fatta slittare a stasera. Un vuoto enorme per la famiglia, ma anche per la città che perde uno dei suoi figli emigrati da decenni, ma sempre impegnati a cercare l’occasione giusta per tornare al paesello. Gli amici lo ricorderanno con affetto ed emozione attraverso una serie di brevi testimonianze che consentiranno a chi lo conosceva poco o per niente di farsi l’idea di quanto nobile fosse la sua anima e quanto grande fosse il suo amore per la Calabria e per tutti i luoghi della sua adolescenza. Il Premio ha già vissuto altre due serate: una a Comerconi con protagonisti i poeti dialettali e una a Nicotera Marina per la poesia in lingua. In entrambi i casi a pilotare il tutto era stato proprio Mario Mobilio.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Amelia Mariano Pagano è il nuovo segretario comunale

Amelia Mariano Pagano è il nuovo segretario titolare del Comune. Ha assunto servizio lunedì mattina e rimarrà in carica a tempo indeterminato ossia sino a quando un’amministrazione, nei primi quattro mesi dalla data di insediamento, non deciderà di avvalersi di un altro responsabile della segreteria. Amelia Maria Pagano è originaria…

Leggi tutto »

Nicotera marina: ecco il programma dei festeggiamenti per l’Immacolata.

Come ogni anno di questi tempi a Nicotera marina si comincia a sentire aria di festa per via della ricorrenza religiosa dell’Immacolata. E come ogni anno di questi tempi, la parrocchia e il comitato organizzatore della festa civile ha reso noto il calendario degli eventi civili e religiosi. Per quanto…

Leggi tutto »