MediterraneiNews.it

Francesco Sità e Alessia Ventrice hanno realizzato “Officina Salsera”

Francesco Sità  27 anni di Gioia Tauro e Alessia Ventrice di 26 anni, coltivano il loro sogno della danza.

Un sogno condiviso da tanti giovani del nostro territorio, grazie anche a tante scuole di danza dove  molti  ragazze e ragazzi realizzano i  loro obiettivi, in particolare, per i balli caraibici.

Da circa un anno hanno creato una nuova realtà  alla quale hanno dato simbolicamente il nome di “Officina Salsera”.

Nel 2018 Francesco ha partecipato a Catania ad una gara regionale di balli caraibici e si  è qualificato al primo posto.

Entrambi insegnano nella Scuole di Danza Flash Dance  e a Gioia Tauro nella Scuola di danza Fèerique Ballet.

Nel percorso di studi di questi due giovani   troviamo tanti artisti  internazionali come  per esempio Walter Pilo.

D’ estate  le loro esibizioni  hanno incantato le piazze dei paesi e dei villaggi del territorio, coinvolgendo  tutti coloro che accorrono a vederli.

Due grandi artisti che accolgono con gentilezza e disponibilità  i loro amici sulla pagina “Officina Salsera” di Instagram, sulla quale sono pronti a rispondere a tutte le curiosità.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Orchestra Tirrenium, tre anni di concerti e successi

L’orchestra di fiati intercomunale “Tirrenium” del presidente Mimmo Fiaschè ha festeggiato i tre anni dalla sua fondazione. L’evento è stato celebrato a Nicotera, presso un’affollata sala congressi dell’hotel “Miragolfo” , con un imperdibile concerto diretto dal maestro Maurizio Managò. L’orchestra è composta da 70 musicisti tra docenti e giovanissimi provenienti da varie…

Leggi tutto »

Joppolo, l’ex sindaco Giuseppe Dato parla della grave situazione economico-finanziaria del Comune

“Finalmente il sindaco si è accorto della situazione finanziaria dell’Ente che da circa due anni sollecitiamo. Il Comune è sommerso da debiti che la mia amministrazione ha ereditato”. E’ la ferma analisi dell’ex sindaco Giuseppe Dato a seguito della dichiarazione rilasciata dall’amministrazione del sindaco Carmelo Mazza che ammette la grave…

Leggi tutto »