MediterraneiNews.it

A Nicotera il Festival dell’ospitalità

La cittadina tirrenica vibonese ospiterà, dal 28 al 30 settembre, la quarta edizione del più grande evento del Mezzogiorno dedicato al turismo in Italia, il Festival dell’ospitalità.

Promosso dalle associazioni “Evermind”, “Home for creativity” e “Kiwi società cooperativa”, con il patrocinio dell’agenzia nazionale del turismo, Enit,  del Touring club d’Italia e Comune di Nicotera, in collaborazione con l‘Accademia Internazionale della Dieta Mediterranea di Nicotera dedicando una serata alla degustazioe dei prodotti della dieta mediterranea nel suggestivo affaccio di Via Castello. La tre giorni che per il 2018 ha ricevuto il marchio Mibact per l’anno europeo del patrimonio culturale, riunirà in città professionisti, esperti del mondo dell’ospitalità, del digitale e della comunicazione, appassionati di viaggi, operatori, imprenditori e liberi professionisti provenienti da tutta Italia che avranno la possibilità di confrontarsi su specifiche tematiche come i nuovi modi di fare ricettività turistica, offrire esperienze ed emozioni ai viaggiatori e indicare nuove strategie di promozione del territorio.

“Sarà necessario considerare – affermano gli organizzatori – come, negli anni, sia cambiato il viaggiatore e sia nata l’esigenza, anche per i territori e per chi vive di turismo, di soddisfare le sue necessità che non sono più soltanto mare, lettino, sole e spiaggia, ma fornire esperienze di vita ed emozioni da portare a casa dentro l’album dei ricordi”. Il Festival nato in Calabria nel 2015, rappresenta una “risposta ragionata – dichiara Francesco Biacca di Evermind – ad un’esigenza maturata negli anni ed esplosa d’impeto, creare un momento d’incontro per confrontarsi, dialogare e riflettere sulle nuove frontiere del turismo ed i suoi temi caldi. Siamo tutti responsabili del futuro del turismo e ci siamo messi in gioco da tempo, augurandoci di lasciare sempre un segno positivo negli ospiti del festival”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Sogefil, il Tribunale di Cosenza non ammette il Comune al risarcimento La commissione straordinaria presenta appello

 Sogefil story, il Tribunale di Cosenza (presidente Enrico Di Dedda, a latere Claudia Pingitore e Manuela Gallo) deposita in cancelleria la sentenza relativa al secondo troncone del processo penale – nel primo i maggiori responsabili della società di riscossione cosentina avevano patteggiato la pena cavandosela con condanne non superiori a…

Leggi tutto »

La realizzazione dei pozzi tra le priorità della commissione straordinaria

A poco più di un mese dall’insediamento a palazzo Convento il bilancio dell’attività della commissione straordinaria lascia perplessi: zero delibere di Consiglio, zero delibere di Giunta. Il dato potrebbe indurre ad una lettura critica del loro impegno, in realtà non è così. Sin dal primo giorno, i componenti della triade…

Leggi tutto »