MediterraneiNews.it

Rosarno, rubano nel cantiere della costruenda caserma dei Carabinieri – Video

Si sono introdotti in un cantiere aperto in un edificio confiscato alla cosca di ‘ndrangheta dei Bellocco e destinato alla nuova caserma dei carabinieri di Rosarno per rubare utensili da lavoro e carpenteria, ma sono stati individuati ed arrestati dagli stessi militari. Roberto Amato, di 28 anni, Alessandro Amato (22), Antonino Pavia (22), Cosimo Damiano Amato (26) e Nino Berlingiere (18), alcuni dei quali già noti alle forze dell’ordine, sono accusati di furto aggravato. I carabinieri di Rosarno e quelli della Compagnia di Gioia Tauro, li tenevano sotto controllo già da alcuni giorni dopo averli visti aggirarsi con fare sospetto intorno al cantiere. Quindi si sono appostati e quando i cinque sono entrati nell’edificio sono entrati in azione, bloccandoli mentre stavano cercando di scappare. Le fasi dell’operazione sono anche state riprese. Il giudice monocratico di Palmi, dopo avere convalidato gli arresti, ha disposto per i cinque l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. (Ansa)

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

La villa romana di Casignana.

La Calabria è la terra delle sorprese. Quando pensi al grande patrimonio storico-culturale di questa regione ti vengono difatti in mente grandi poli culturali. Invece una delle particolarità di questa terra è che persino in paesino di poco più di settecento anime, presso la cosiddetta Costa dei Gelsomini, puoi trovare…

Leggi tutto »

Derubata la criminologa Bruzzone

Pino Macino, da Pupari & Pupi E, dunque, a Roberta Bruzzone hanno rubato borsa e documenti nella sua automobile. La criminologa che allieta le serate di “Porta a Porta” con il suo ineffabile  conduttore…è finalmente una vittima. Ci tranquillizzerà con le sue analisi sul delinquente che l’ha colpita?….Avremo il supporto…

Leggi tutto »