MediterraneiNews.it

Cessaniti: un arresto per incendio doloso.

Continua la lotta delle forze dell’ordine contro la piaga degli incendi dolosi che hanno devastato in queste settimane intere porzioni del territorio vibonese.

I carabinieri della Stazione di Cessaniti – mentre erano in pattugliamnto lungo la strada provinciale Cesaniti-Pannaconi, hanno arrestato un 58enne del luogo per incendio boschivo sorpreso con un attrezzo in mano teso a dsitribuire delle sterpaglie sul terreno per alimentare un incendio che aveva già interessato quell’area. L’incendio in questione è stato poi spento dagli stessi carabinieri.

L’arrestato è stato tradotto nella propria abitazione ai domiciliari in attesa della direttissima.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Vazzano (VV), fermata autovettura dopo un breve inseguimento in autostrada: 2 arresti per detenzione di sostanza stupefacente

Alle ore 12:30 circa, durante un normale servizio istituzionale, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri di Serra San Bruno notavano un’autovettura con a bordo due soggetti che, alla vista della gazzella, eseguiva una manovra repentina ed imboccava l’autostrada in direzione Salerno. Prontamente i militari, saliti a bordo dell’autovettura militare, si sono…

Leggi tutto »

Maierato: extracomunitario ubriaco investe auto. Ferita una ragazza.

Un ennesimo incidente stradale nel vibonese. Questa volta l’episodio è accaduto a Maierato dove un uomo di 32 anni di nazionalità marocchina ha investito un auto guidata da una ragazza originaria di Capistrano. L’uomo era in stato di ubriachezza e si è visto ritirare la patente ed è stato denunciato….

Leggi tutto »