MediterraneiNews.it

Google e altre realtà del settore editoriale starebbero per lanciare un nuovo progetto

Nei giorni scorsi il Wall Street Journal, Ha lancito la notizia che il colosso Google starebbe sviluppando una tecnologia per consentire a editori e media di creare contenuti che valorizzano le immagini e gli aspetti multimediali.

Il progetto avviato in simnergia con alcuni altri colossi dell’informazione come  Cnn e Washington Post sarebbe stato battezzato “Stamp”.

Grazie a questo progetto le pagine web di Google concepite per aprirsi più velocemente dai dispositivi mobili. Di qui il nome Stamp, dalla fusione di “Storie” e “Amp”.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Acqua, contro le perdite delle reti idriche arriva il satellite.

Rimini, 11 nov. (AdnKronos) – A scovare le perdite d’acqua ci pensa il satellite. Si tratta di una nuova tecnologia per contrastare il fenomeno delle perdite occulte dalle reti idriche, cioè quelle perdite nascoste che non si manifestano con fuoriuscite visibili d’acqua e che sono spesso presenti nelle reti di…

Leggi tutto »

La tutina che monitora la salute del neonato

I primi mesi del neonato sono un periodo cruciale e nello stesso tempo difficile. Le mamme italiche poi, è risaputo, sono tra le più apprensive al mondo, pronte a scattare al minimo cenno di disagio dell’infante. Adesso per la loro gioia, sta per essere immesso sul mercato, un altro prodigio…

Leggi tutto »