MediterraneiNews.it

Spartizioni in Medio Oriente…

Pino Macino, da Pupari & Pupi

Putin e Donaldone si sono incontrati in Vietnam ed hanno parlato della situazione Siriana ed Irachena. Presa la decisione di farla finita con l’ISIS. Molto bene. Ma quella Regione sarà ancora a lungo un Inferno. L’hanno inventato gli Americani, con l’appoggio di padroni del petrolio consenzienti .La soluzione dei guai l’ha trovata il decisionismo di Putin…ma intanto si sono rafforzate forze  prima inesistenti: un esercito sciita…un esercito Curdo. Eserciti veri ed anche motivati da nazionalismi veri e storicamente attestati..Il pericolo lo avvertirà soprattutto Israele. E la Pace non ci sarà. Israele ha interesse a fondare la sua sicurezza sulla tensione. Succede da sessant’anni, inutile girarci ancora. Solo che ora il terrorismo – che è figlio legittimo del massacro dei popoli del Medio Oriente – attenta alla tranquillità delle terre dei Pupari. E durerà a lungo….perchè lunghissime saranno le conseguenze del volere comandare nella casa degli altri.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Crisi Mediorientale e venti di guerra. Una analisi vista dalla parte di Israele, vera vittima sacrificale?

“Accadeva in questo mese di aprile, 72 anni fa a Berlino, nel 1945, che Adolf Hitler scrisse il suo testamento finale in cui ha predetto che ci sarebbe voluto un paio di secoli prima che  l’antisemitismo potesse tornare. Naturalmente ci sono voluti molto meno di un paio di secoli. Ma…

Leggi tutto »

Medio Oriente: nuovo attacco nella notte contro installazioni militari in Siria. Uccisi anche soldati iraniani.

Piovono bombe nuovamente sulla Siria. Nella notte di ieri infatti, alcuni missili, hanno colpito delle postazioni militari site nelle province di Aleppo e Hama, provocando almeno una quarantina di morti e una sessantina di feriti. Tra questi – e non è un fatto secondario – anche dei militari iraniani che,…

Leggi tutto »