MediterraneiNews.it

Domenica 25 Febbraio la raccolta alimentare a Pizzo Calabro.

Domenica 25 Febbraio, dalle ore 10.00 alle ore 19.00, presso la sede operativa, sita in Via Marteri d’Ungheria, ex Palazzo Giudice di Pace, a Pizzo Marina si svolgerà la “Raccolta Alimentare”, una giornata dedicata all’aiuto  delle famiglie meno fortunate, attraverso la raccolta di beni di prima necessità: i beni richiesti sono alimenti di facile conservazione e stoccaggio (pasta, olio, tonno, pelati, legumi), prodotti per l’infanzia (pannolini, omogeneizzati, pappe) e per l’igiene della persona. Quanto raccolto sarà destinato a famiglie in difficoltà.

Abbiamo iniziato questo nuove anno con tante attività e nuove; riprendiamo quest’attività, della raccolte, riprendendo dal motto che già ci aveva accompagnato sempre sulla stessa attività: “Fai la spesa per chi è meno fortunato”. Attraverso le nostre azioni proviamo a dare un aiuto concreto a chi oggi si trova in difficoltà, sia con l’organizzazione delle mense sia attraverso queste raccolte alimentari.

Il presidente, Eva Bono, rivolgendosi agli associati e ai cittadini : “Ringrazio i volontari e quanti rispondono prontamente alle necessità e alle battaglie  e alle iniziative che portiamo avanti. Ci auguriamo che anche in questa occasione la partecipazione possa essere in aumento così come nelle ultime occasioni, e che la risposta dei nostri sostenitori e simpatizzanti possa rispondere alle nostre aspettative. La Raccolta Alimentare è tra le attività più importanti, necessaria per far fronte alle crescenti richieste di aiuto che ci arrivano dalle famiglie, che sempre più vivono un momento di difficoltà”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Gerocarne: giunta Papillo al lavoro in vari settori.

La giunta di Gerocarne guidata dal sindaco Vitaliano Papillo – e composta dagli assessori Nazzareno La Rocca e Angelo Manno – è sempre al lavoro per realizzare il proprio programma di governo. Con una prima delibera adottata in data 5 gennaio scorso la giunta ha deciso di affidare al responsabile…

Leggi tutto »

Callipo fa il punto sul progetto GinnastichiAmo: “risultati oltre le aspettative”.

«È meritevole che il Comune di Pizzo abbia assunto questa iniziativa, perché migliorare lo stato di salute delle singole persone significa migliorare nel complesso anche la sanità pubblica, abbattendo i costi e innalzando il livello delle prestazioni». Arriva anche il positivo giudizio del direttore sanitario dell’Asp di Vibo Valentia, Michele…

Leggi tutto »