MediterraneiNews.it

Nicotera. Ragazzo ghanese del Centro di Accoglienza accusa un malore durante partita di calcio e muore.

Un malore sarebbe la causa del decesso di un giovane extracomunitario del Ghana avvenuto a Nicotera nel tardo pomeriggio intorno alle ore 18.30. Il ragazzo era intento a giocare una partita di calcio presso il campo sportivo cittadino, quando improvvisamente si è accasciato a terra. Soccorso dai presenti, è stato immediatamente condotto alla guardia medica dove il medico di turno ha cercato di rianimarlo, purtroppo inutilmente. Il ragazzo è deceduto e si pensa ad un infarto. Il fatto ovviamente non ha mancato di destare sconcerto nella comunità nicoterese, anche in considerazione della giovane età del ragazzo, della sua storia di sofferenza e di lontananza dalla sua terra d’origine.

Il ragazzo appena ventenne, era ospite nel Centro di Accoglienza presso l’hotel Miragolfo di Nicotera, gestito dall’associazione Acuarinto che ha avviato la struttura da alcuni mesi.

Questa morte lascia tutti attoniti e sui social si sta commentando il fatto con solidarietà e profondo dolore. Sui campi di calcio è d’obbligo accedervi dopo i dovuti controlli sanitari di routine e questo vale sia per i calciatori che fanno parte delle squadre organizzate e sia per i dilettanti, ma pensiamo che non sarebbe insensato non escludere anche i ragazzi che appartengono ad associazioni o che da queste sono gestiti,  accolti e presi in assistenza. 

La magistratura protrebbe ora aprire una inchiesta in merito, per verificare il tutto, partendo da una autopsia per accerterà le cause del decesso e poi valutare di verificare se sussistano eventuali responsabilità di terzi.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nardodipace, rinvenuta piantagione di mille piante di canapa indica

I militari della Stazione di Nardodipace hanno rinvenuto a Ragonà, contradada “Angricelli”, una piantagione di circa mille piante di canapa indica. La piantagione è stata avvisata nei giorni scorsi durante una battuta con l’elicottero dell’ottavo Nucleo Elicotteri di Vibo Valentia impiegata per lo specifico servizio. Di fatto, in un costone…

Leggi tutto »

Nicotera, la commissione chiede la proroga. S’allontana il ritorno alle urne

Per l’elezione del nuovo Consiglio i cittadini non torneranno alle urne a maggio e, probabilmente, neppure in autunno. La terna commissariale (Adolfo Valente, Michela Fabio, Nicola Auricchio) ha, infatti, inoltrato al competente ministero dell’Interno la richiesta di proroga del proprio mandato per altri sei mesi. In sostanza, gestirà l’Ente sino…

Leggi tutto »