MediterraneiNews.it

Presidenziali in Colombia: sarà decisivo il battollaggio.

Pochi giorni fa si sono svolte in Colombia le elezioni presidenziali. Il presidente uscente Juan Manuel Santos non era eleggibile per la rielezione, avendo già scontato due mandati. Il candidato eletto rimarrà in carica fino al 2022.

Il Presidente della Colombia è eletto utilizzando il sistema a due round; se nessun candidato riceve la maggioranza dei voti nel primo turno, si tiene un ballottaggio tra i primi due candidati.

Secondo i risultati ufficiali resi noti oggi, Iván Duque Márquez (della Grande alleanza per la Colombia), candidato di centrodestra, è risultato primo con il 39.1% dei consensi, Gustavo Petro, docente universitario di sinistra che ha ottenuto il 25.1%

Ago della bilancia sarà il candidato di centrosinistra Sergio Fajardo che ha ottenuto il 23.73%.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

L’attentato di Berlino: storie e profili diversi e consigli per una nuova fase dell’accoglienza ai migranti.

L’Attentato di Berlino segna purtroppo questo Natale con il colore rosso del sangue di – almeno fino ad oggi – dodici vittime innocenti. La Germania, il paese che ha più accolto rifugiati e stranieri, in termini numerici assoluti, si trova a dover fare i conti con il terrorismo internazionale. Tre…

Leggi tutto »

Statue di Cristoforo Colombo abbattute per moda in America e, forse, imitati da qualche “cazzone” europeo

Pino Macino, da Pupari & Pupi. La moda dell’abbattimento delle statue imperversa negli Stati Uniti…ed anche qualche “cazzone” europeo già si prepara ad imitarli.Ora è la volta di Cristoforo Colombo: non ha il merito di avere”scoperto” l’America…è solo l’antesignano dei trucidatori ed annientatori dei popoli indigeni: e dunque giù le…

Leggi tutto »