MediterraneiNews.it

Varato il nuovo governo nella Repubblica Ceca.

La Repubblica Ceca ha un nuovo governo. Le elezioni dello scorso anno infatti – con l’ingresso di ben nove partiti in parlamento – non avevano dato una chiara maggioranza sebbene il partito liberalpopulista ANO, del miliardario Andrej Babis avesse ottenuto il 30% dei voti disttacando di parecchio le altre formazioni politiche a cominciare dal partito di centrodestra ODS fermatosi all’11.5%.

Babis aveva dato vita ad un governo di minoranza ma per avere il controllo della camera ha preferito rinnovare l’accordo di governo con i socialdemocratici (Cssd): 10 ministri andranno al suo partito -Ano – e cinque al Cssd. I due parititi assieme dispongono di 93 seggi su 200 ma potramnno contare sull’appogio esterno dei comunisti del KSCM che avevano ottenuto 15 seggi.

All’opposizione restano i cristianodemocratici del KDU, il partito di estrema destra SPD, il Partito dei Pirati e l’ODS stesso.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Le recenti elezioni iraniane e gli sviluppi possibili sulla scena internazionale.

Come ampiamente previsto da tutti gli osservatori geopolitici il presidente uscente, il riformista Hassan Rouhani è stato rieletto Presidente della Repubblica islamica dell’Iran con il 57.1% dei voti e senza ricorrere al ballottaggio. Le elezioni sono svolte due settimane fa ma i risultati ufficiali sono stati resi noti solo nella…

Leggi tutto »

Battisti e la mala coscienza di certa estrema sinistra…sinistra!! Verrà estradato in Italia e parlerà per vendetta sui mandanti delle stragi? Già molte le teste altolocate prese dal panico…

Cesare Battisti è stato arrestato dalla polizia brasiliana mentre tentava la fuga, destinazione Bolivia. Al valico di Corumbà-Puerto Suarez è stato fermato per un pugno di dollari, infatti, l’ex terrorista è stato ritrovato con una somma di denaro ben superiore alla soglia massima consentita che ha insospettito le guardie. La…

Leggi tutto »