MediterraneiNews.it

Varato il nuovo governo nella Repubblica Ceca.

La Repubblica Ceca ha un nuovo governo. Le elezioni dello scorso anno infatti – con l’ingresso di ben nove partiti in parlamento – non avevano dato una chiara maggioranza sebbene il partito liberalpopulista ANO, del miliardario Andrej Babis avesse ottenuto il 30% dei voti disttacando di parecchio le altre formazioni politiche a cominciare dal partito di centrodestra ODS fermatosi all’11.5%.

Babis aveva dato vita ad un governo di minoranza ma per avere il controllo della camera ha preferito rinnovare l’accordo di governo con i socialdemocratici (Cssd): 10 ministri andranno al suo partito -Ano – e cinque al Cssd. I due parititi assieme dispongono di 93 seggi su 200 ma potramnno contare sull’appogio esterno dei comunisti del KSCM che avevano ottenuto 15 seggi.

All’opposizione restano i cristianodemocratici del KDU, il partito di estrema destra SPD, il Partito dei Pirati e l’ODS stesso.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Siria: Unicef, mezzo milione di bambini sotto assedio

2016-11-28 Radio Vaticana             Ancora combattimenti ad Aleppo, seconda città della Siria. Le forze governative hanno annunciato di aver conquistato un altro quartiere della parte est, a lungo nelle mani dagli insorti, tagliando di fatto in due l’area ancora controllata dai ribelli. Migliaia di civili…

Leggi tutto »

In Germania accordo tra imprese e sindacati per la settimana lavorativa di 28 ore.

Un accordo destinato a diventare una pietra miliare nel mondo del lavoro e delle imprese. E’ questo – in sintesi – il commento di molti analisti e commentatori tedeschi e non solo, riguardo all’importante accordo raggiunto in queste ore sulla settimana lavorativa di 28 ore. L’accordo è stato siglato nel…

Leggi tutto »