MediterraneiNews.it

Nuovo importante riconoscimento per il pizzaiolo vibonese Francesco Fortuna.

Nuovo e importante riconoscimento per il pizzaiolo vibonese Francesco Fortuna che a seguito di una ispezione a sorpresa nel locale di Parghelia “Miseria e Nobiltà”  gestitto dalla sua compagna Irene Fortuna (con lui nella foto) si è visto attribuire l’iscrizione nell’albo dei “pizzaioli stellati”.
Fortuna – classe 1987 – dopo aver realizzato le sue prime pizze in un locale vibonese si era trasferito nel nord italia, come tanti giovani in cerca di fortuna.
“Ho avuto momenti difficili in passato – dichiara Fortuna – e ho dovuto chiudere una mia attività perché ero solo, senza l’aiuto di nessuno e senza sostegno morale. Poi nel settembre del 2016 in un locale sulla costa conosce Irene e tra i due nasce una storia che da storia sentimentale si trasforma anche in professionale. Assieme rinnovano il modo di condurre il ristorante di Irene – che riaprono nel gennaio del 2017 – proponendo una pizza con 72 ore di lievitazione utilizzando prodotti di prima scelta. E Irene fa da stimolo a Fortuna iscvrivendolo al campionato italiani pizzaioli che lo vede salire sul podio. Fortuna poi colleziona altri successi arrivando quarto al campionato pizza da Oscar  e secondo, in due distinte categorie, al campionato internazionale passione pizza.
Ma i due non si fermano qui e assieme partecipano al campionato mondiale di pizza al fungo dove conquistano nelle rispettive categorie – maschile e femminile – due primi posti. L’ultimo riconoscimenmto a Candela di Foggia, pochi giorni fa dove – al campionato italiano passione pizza – la Malafrà ottiene il primo posto nella sua categoria mentre Fortuna si piazza primo nella categoria della pizza più bella.
“Oggi – dichiara il pizzaiolo – siamo ricercati da varie aziende per una collaborazione e il nostro grazie lo dobbiamo a chi ci sta vicino come il nostro presidente M.P.I. Francesco Matellicani per aver creduto in noi per averci aperto la prima scuola di pizzaioli professionisti nella provincia di Vibo Valentia o come il campione mondiale Antonio Scapicchio, nostro caro amico anche lui, maestro pizzaiolo e presidente dell’ associazione “Passione Pizza. Dedico questi successi a Kevin, Gianni, e Samuel, figli della mia compagna Irene che sopportano le.nostre assenze, le nostre uscite e sopratutto vicino in pieno le nostre iniziative”.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Asd Nicotera, sei goal al Casale in vista del big match contro il Piscopio – VIDEO

Il Nicotera liquida con un secco 6 a 0 la pratica Casale e rimane saldo al secondo posto a due punti dalla vetta occupata, come sempre, dal Piscopio vittorioso contro la Capistranese. Sblocca il risultato di parità Giuseppe Mercuri. Al 20′, ennesimo capolavoro di Pasquale Megna su tiro da fuori….

Leggi tutto »

La nuova lettera pastorale del vescovo Mons. Luigi Renzo.

“Una chiesa lieta di testimoniare il Vangelo – L’acqua viva che zampilla per la vita eterna”. E’ questo il titolo scelto dal vescovo di Mileto – Nicotera – Tropea per la sua nuova lettera pastorale. Nel Primo capitolo – “Guardando alla Chiesa che sogniamo – il presule ha innanzitutto ringraziato…

Leggi tutto »