MediterraneiNews.it

Monterosso Calabro (VV), la Polizia ricorda il brigadiere Vincenzo Curigliano

Stamattina, presso il cimitero di Monterosso Calabro, si è svolta una breve ma sentita cerimonia di commemorazione del Brigadiere del Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza, Vincenzo CURIGLIANO, deceduto in servizio il 18 settembre 1970 durante i violenti scontri  di piazza noti come “moti di Reggio Calabria”.

Nel corso della manifestazione, al termine della messa officiata dal cappellano della Polizia di Stato, il Questore della provincia di Vibo Valentia, Andrea Grassi, ha deposto una corona di fiori a nome del Capo della Polizia sulla tomba del caduto, presenti i figli della vittima, il sindaco di Monterosso Calabro, rappresentanze dell’Anps di Vibo Valentia e di Reggio Calabria, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Vibo Valentia ed una folta rappresentanza della cittadinanza.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Vibo Valentia, il Terzo circolo De Amicis a teatro con Bustric ed il suo Piccolo Principe

Frequentare un teatro, da attori o da spettatori in ambito educativo,  risponde a codici pedagogici che nel corso degli anni sono andati sempre meglio delineandosi fino a configurarsi come “pratica didattica” che risponde sempre di più alle esigenze educative ed artistiche della “nuova” scuola, un modo di apprendere e far…

Leggi tutto »

Rapina in un bar di Vena di Ionadi

Una persona armata di pistola e con il volto travisato da un passamontagna ha fatto irruzione nella serata di ieri in un bar sulla Statale 18, nei pressi di Vena di Ionadi. L’uomo si è fatto consegnare l’incasso, pari a circa 500 euro prima di allontanarsi a piedi, forse diretto…

Leggi tutto »