MediterraneiNews.it

Caso Lucano, interviene l’arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini

Sul caso “Riace”, l’arcivescovo di Reggio Calabria-Bova, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini esprime “fiducia nella giustizia” aggiungendo che “laddove si ravvisano irregolarità nella gestione vanno accertate con oggettività”.
L’arcivescovo di Reggio Calabria evidenzia che se “ci siano illegalità che possono essere trattate con un sentimento di comprensione, in virtù dell’assenza di un indebito arricchimento da parte di Lucano, è mestiere dei giudici sul quale non è rispettoso pronunciarsi. Diverso è constatare che c’è una tendenza ad approfittare di questa inchiesta per avvalorare l’ideologia xenofoba e distruggere tutto il bene che questo sindaco ha fatto: questo è squallido“.
Morosini, già vescovo di Locri-Gerace sino al 2013, parla del suo rapporto con Lucano. “Ho guardato sempre con rispetto all’esperienza del sindaco di Riace – afferma -, anche se potevano esserci delle “marginalità” non condivisibili. Nel dialogo col primo cittadino mi ero dimostrato disponibile a offrire parte dei locali del Santuario di Riace per utilizzarli nei servizi strutturati dal Comune per l’accoglienza dei profughi”. Il rischio è che si conduca una battaglia ideologica sulla pelle dei migranti. “Potrebbe essere un’intuizione che ha bisogno di attendere la riprova dei fatti – dichiara -. Una cosa è certa: chi sostiene l’ideologia xenofoba, non sta perdendo occasione, quotidianamente, per propagandare i propri messaggi razzisti tra la gente spesso poco informata“.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Oltre un milione di persone, oggi in Polonia, pregano il Santo Rosario per la conversione dell’Europa dal nichilismo islamista e dal rinnegamento della fede cristiana..

Un vero e proprio muro umano di oltre un milione di persone previste, si schiera lungo i confini della  Polonia, terra nativa di papa Woitila, oggi 7 ottobre, festa della Madonna del Rosario e ricorrenza della vittoria a Lepanto contro i turchi, nel 1571. L’iniziativa, intitolata “Rosario alle frontiere”, ha l’intento di “formare un muro di…

Leggi tutto »

Oliverio incontra i vescovi calabresi.

Il Presidente della Regione Mario Oliverio ha incontrato la Conferenza Episcopale Calabra alla quale ha illustrato i contenuti del Piano di inclusione sociale e di contrasto alla povertà approvato, di recente, dalla Giunta regionale. Nel corso dell’incontro sono stati trattati i problemi della condizione sociale della Calabria ed i programmi…

Leggi tutto »