MediterraneiNews.it

Vibo Valentia, attività della Polizia di Stato contro la raccolta clandestina di scommesse. Denunciate tre persone

Nella mattinata di venerdì scorso, personale della Divisione di Polizia Amministrativa, Sociale e dell’Immigrazione, che ha operato insieme a dipendenti della Sezione Operativa Territoriale di Catanzaro dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, ha svolto un controllo presso un esercizio ubicato nella centrale via Spogliatore, nel corso di una attività programmata per contrastare la raccolta abusiva di scommesse.

Durante il controllo è stato accertato che all’interno del locale, agli atti corrispondente ad una semplice sala giochi, veniva invece esercitata l’attività di raccolta delle scommesse su rete fisica, in assenza del necessario titolo di Polizia ex art. 88 T.U.L.P.S., in aperta violazione dell’art. 4 co. 4 bis L. 401/89 (illecita raccolta di scommesse).

Alla luce di quanto sopra, gli operanti hanno deferito all’Autorità Giudiziaria F.D., cinquantasettenne, C.M.V., ventinovenne, con precedenti specifici, e C.M., sessantenne, pregiudicato.

Di conseguenza, ritenuto che la libera disponibilità delle attrezzature informatiche installate all’interno del locale potesse aggravare o protrarre le conseguenze del reato, e tenuto conto anche dei precedenti penali e di polizia gravanti sul conto dei denunciati, gli operanti hanno sottoposto a sequestro penale preventivo 3 personal computer e 2 stampanti termiche utilizzati per portare a termine l’attività illecita.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

I Carabinieri di Tropea, nel fine settimana, avviano un vasto servizio di controllo del territorio

Guidati dal comandante Dario Solito, nel corso di questo fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Tropea hanno attuato un vasto servizio di controllo del territorio nell’ambito delle giurisdizioni dei comuni di competenza. A Tropea, i militari hanno sorpreso una persona alla guida della propria autovettura già precedentemente sottoposta a sequestro, risequestrandola….

Leggi tutto »

Strada provinciale 23, appuntamento mercoledì in Prefettura per avviare il secondo step

Fissato per mercoledì 5, alle 12.30, presso la Prefettura di Vibo Valentia, il tavolo tecnico istituzionale, già annunciato dal prefetto Giuseppe Gualtieri, per discutere e avviare il secondo step relativo alle opere di consolidamento del costone sovrastante il tratto Joppolo-Coccorino della strada provinciale 23. All’incontro parteciperanno i tecnici della Provincia di…

Leggi tutto »