MediterraneiNews.it

Spataro ricorda a Salvini che non è il caso di parlar troppo…

Pino Macino, da Pupari & Pupi
Oramai la misura è colma.  Il campione del selfie, il rozzo del Viminale…sempre impegnato nella campagna elettorale…vuole sfruttare come vittorie sue, operazioni lunghe e difficili delle forze dell’ordine e dei Magistrati. E come tutti quelli che non vedono l’ora di mettersi in mostra…ha rischiato di compromettere con i suoi twitter..le stesse operazioni finalizzate agli arresti. E lo ha fatto anche inventando e generalizzando su reati nemmeno contestati . Faceva effetto parlare di mafia nigeriana e l’ha fatto. Il povero Armando Spataro – Magistrato integerrimo e che non deve dimostrare nulla – ha fatto notare al Ministro che non è il caso di parlar troppo durante una operazione in corso e che questa è la prassi e la direttiva a salvaguardia delle indagini e della stessa dignità e riservatezza degli indagati….invitandolo a pensarci per il futuro. Manco a dirlo. Il Rozzo lo ha mandato affanculo invitandolo ad andare in pensione. Bastaso! Si sente intoccabile e protetto da un popolo di cialtroni. Questo Paese merita ben altro.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

“A Francè”. I manifesti del Papa sui muri di Roma.

Non siamo avvezzi a vedere manifesti contro il Papa a Roma o in Italia. E’ senza dubbio una notizia da non sottovalutare, quanto successo nella notte tra sabato e domenica 5 febbraio. Circa 200 manifesti affissi in più parti della Città eterna che raffigurano Papa Francesco con una espressione da…

Leggi tutto »

Alessandro Meluzzi lancia una ipotesi agghiacciante: “Cuore e fegato di Pamela mangiati in un rituale della mafia nigeriana?”.

L’ipotesi choc del professor Alessandro Meluzzi, sul corpo straziato della povera Pamela Mastropietro: il suo cuore e il suo fegato mangiati dagli spacciatori in un rituale della mafia nigeriana? Le indagini della procura di Macerata non sono chiuse, ma sostanzialmente sono finite. Sostiene la procura che ad uccidere Pamela è…

Leggi tutto »