MediterraneiNews.it

Spataro ricorda a Salvini che non è il caso di parlar troppo…

Pino Macino, da Pupari & Pupi
Oramai la misura è colma.  Il campione del selfie, il rozzo del Viminale…sempre impegnato nella campagna elettorale…vuole sfruttare come vittorie sue, operazioni lunghe e difficili delle forze dell’ordine e dei Magistrati. E come tutti quelli che non vedono l’ora di mettersi in mostra…ha rischiato di compromettere con i suoi twitter..le stesse operazioni finalizzate agli arresti. E lo ha fatto anche inventando e generalizzando su reati nemmeno contestati . Faceva effetto parlare di mafia nigeriana e l’ha fatto. Il povero Armando Spataro – Magistrato integerrimo e che non deve dimostrare nulla – ha fatto notare al Ministro che non è il caso di parlar troppo durante una operazione in corso e che questa è la prassi e la direttiva a salvaguardia delle indagini e della stessa dignità e riservatezza degli indagati….invitandolo a pensarci per il futuro. Manco a dirlo. Il Rozzo lo ha mandato affanculo invitandolo ad andare in pensione. Bastaso! Si sente intoccabile e protetto da un popolo di cialtroni. Questo Paese merita ben altro.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nicotera, grande successo per il concorso musicale “Ama Calabria”. Due primi posti per la Media nicoterese

Circa 1200 alunni in rappresentanza di tutte le province calabresi e anche dalla vicina Sicilia, provincie di Siracusa e Catania, hanno partecipato al 16° Concorso nazionale di musica per le scuole promosso dall’associazione “Ama Calabria” in collaborazione con l’orchestra intercomunale di fiati “Tirrenium” della provincia di Vibo Valentia del presidente Mimmo Fiaschè. L’evento quest’anno…

Leggi tutto »

Nicotera verso il voto: un richiamo coraggioso al buon senso

Editoriale. La situazione politica nicoterese, a meno di due settimane dalla data di presentazione delle liste elettorali, è quella di uno stato che potremmo definire di “attivismo confusionale” che minaccia di consegnare il paese a liste improvvisate che sarebbero incapaci di esprimere un governo autorevole e qualificato, il solo veramente…

Leggi tutto »