MediterraneiNews.it

Crotone, denunciate due persone per maltrattamento di animali

I carabinieri forestali hanno denunciato per maltrattamento di animali due uomini che detenevano due cani a Crotone in un ricovero precario non protetto dalle intemperie.

Nel corso del sopralluogo in seguito ad una segnalazione di volontari del Wwf (World Wide Fund), hanno notato due setter inglesi detenuti in un ricovero precario realizzato su un terreno non sufficientemente protetto dalle intemperie e saturo d’acqua, con una rete da letto, una rete metallica elettrosaldata e lamiere arrugginite. E’ stato chiesto, perciò, subito l’intervento del Servizio veterinario dell’Azienda sanitaria provinciale.

I veterinari hanno confermato lo stato di maltrattamento, non compatibile con le condizioni di benessere animale. I cani erano stati lasciati privi di acqua e cibo. Dalla lettura dei microchip applicati agli animali, due simpatiche cagne di nome Lola e Kelly, si è risalito ai rispettivi proprietari, due uomini residenti a Crotone. Essi sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria per maltrattamento di animali in concorso di persona. In seguito alla richiesta dei militari i cani sono stati spostati, a cura dei rispettivi proprietari, in ricoveri idonei.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

In attesa della quarta stagione della serie tv «Braccialetti rossi» – Quanta vita in una corsia di ospedale

2016-12-02 L’Osservatore Romano Costantemente pulsa la vita nei ragazzi col braccialetto rosso al polso. Prima, seconda, terza stagione; il grido è sempre lo stesso, “Watanka”, e sempre la stessa è l’energia, la vitalità di questa bizzarra e colorita banda, tostissima nel difendere i valori dell’amicizia e dell’amore. Adolescenza normalissima, la…

Leggi tutto »

Monasterace, 64enne tenta il suicido gettandosi sotto un treno

Poco dopo le 11, alla periferia nord di Monasterace (RC), un ferroviere di  64 anni avrebbe tentato di suicidarsi gettandosi sotto un treno che procedeva in senso di marcia Reggio Calabria – Catanzaro esattamente, nei pressi di Punta Stilo.  L’uomo, sofferente di crisi depressive, ricevuti i primi soccorsi dal 118 di…

Leggi tutto »