MediterraneiNews.it

Crotone, denunciate due persone per maltrattamento di animali

I carabinieri forestali hanno denunciato per maltrattamento di animali due uomini che detenevano due cani a Crotone in un ricovero precario non protetto dalle intemperie.

Nel corso del sopralluogo in seguito ad una segnalazione di volontari del Wwf (World Wide Fund), hanno notato due setter inglesi detenuti in un ricovero precario realizzato su un terreno non sufficientemente protetto dalle intemperie e saturo d’acqua, con una rete da letto, una rete metallica elettrosaldata e lamiere arrugginite. E’ stato chiesto, perciò, subito l’intervento del Servizio veterinario dell’Azienda sanitaria provinciale.

I veterinari hanno confermato lo stato di maltrattamento, non compatibile con le condizioni di benessere animale. I cani erano stati lasciati privi di acqua e cibo. Dalla lettura dei microchip applicati agli animali, due simpatiche cagne di nome Lola e Kelly, si è risalito ai rispettivi proprietari, due uomini residenti a Crotone. Essi sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria per maltrattamento di animali in concorso di persona. In seguito alla richiesta dei militari i cani sono stati spostati, a cura dei rispettivi proprietari, in ricoveri idonei.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Ucciso Vincenzo Costanzo, l’imprenditore scomparso in Costa Rica

L’imprenditore calabrese Vincenzo Costanzo di 52 anni, padre di due figli, scomparso a fine gennaio a San José, in Costa Rica, è stato ucciso. Il cadavere dello sfortunato è stato trovato in una località alla periferia della capitale costaricana. Il riconoscimento del cadavere, ormai in stato di decomposizione, è stato…

Leggi tutto »

Nicotera Marina, rissa da strada per un cavo. 5 persone deferite all’autorità giudiziaria

Nel corso del pomeriggio, i militari dell’Arma di Nicotera Marina sono intervenuti presso la centrale via “Umberto I”, d ove, poco prima, due nuclei familiari avevano dato origine a una lite sfociata in colluttazione. A dare vita alla rissa da strada un banale litigio di vicinato scaturito da un lavoro…

Leggi tutto »