MediterraneiNews.it

Il Rotary Club Nicotera Medma incontra il magistrato Giuseppe Pignatone

Il Rotary Club Nicotera Medma, ha incontrato a Roma, presso la Procura della Repubblica, Giuseppe Pignatone, per esternare la più profonda gratitudine per l’attività svolta nella sua lunga e brillante carriera di magistrato prima in Calabria e poi a Roma.

Alla manifestazione una piccola delegazione guidata dal segretario Giacomo Saccomanno che ha consegnato una targa ricordo dove è stata incisa la frase: “Riconoscendogli i meriti incontrovertibili di aver condotto una attività di indagine e di emerito professionista con onestà, incisività e costanza nell’interesse della vera giustizia e dei territori ove ha operato, come la Calabria difendendo le condotte corrette ed incidendo fortemente sul territorio e limitando sempre pesantemente la ‘ndrangheta. Da calabresi appartenenti alla parte onesta di tale difficile territorio un caloroso ringraziamento”.

Lo stesso ha ricordato i tanti anni in cui il valoroso magistrato ha completamente cambiato le modalità organizzative e di lavoro presso la Procura della Repubblica di Reggio Calabria ed i tanti successi ottenuti nel silenzio e nella costanza del lavoro svolto, ricordando a tutti l’equilibrio e la correttezza dell’uomo e del magistrato, in un momento in cui la società ha smarrito i valori ed anche l’orgoglio delll’appartenenza allo Stato.
L’incontro è stato molto cordiale ed ha consentito di rafforzare i rapporti tra il Club di Nicotera e le Istituzioni in un percorso, da tempo tracciato, per il sostegno delle persone che hanno, con il proprio sacrificio e contributo attivo, evidenziato un importante modello da seguire e portare a conoscenza dei tanti giovani che spesso perdono la via maestra. Francesco Crudo, presidente del Rotary Club di Nicotera Medma, ha precisato, con grande gioia, che il sostenere persone e magistrati di gran valore come il dottor Giuseppe Pignatone è un momento di profonda distinzione tra chi opera concretamente per un percorso di legalità e chi, invece, la declina solamente.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Prima la partita, poi l’aggressione ai poliziotti. Uno spettacolo sconcertante che si ripete con  frequenza suscitando l’indignazione della gente, nonchè le rimostranze delle forze dell’ordine. L’ultimo episodio s’è verificato a termine della semifinale di Coppa Italia giocatasi a Firenze tra la squadra viola e l’Atalanta.  Una colonna di autobus con…

Leggi tutto »

Russo (PD): “Consiglio salta il numero legale. Maggioranza assente”.

Ancora una volta la maggioranza non si presenta in prima convocazione alla seduta del consiglio comunale. Manca nuovamente il numero legale. Ma ciò che manca è soprattutto un progetto di città, una maggioranza che abbia voglia reale di amministrare e di risolvere i tanti problemi di Vibo Valentia”. E’ duro il…

Leggi tutto »