MediterraneiNews.it

Dopo elezioni a Nicotera, il sindaco Pino Marasco nomina la Giunta

pino marasco
pino marasco
valeria caronte
valeria caronte

Fumata bianca a palazzo Convento. Al termine di una breve riunione della maggioranza, il sindaco Pino Marasco ha disegnato il puzzle della Giunta individuando gli assessori che saranno al suo fianco nella gestione dell’attività amministrativa.

lorella destefano
lorella destefano

L’esecutivo sarà composto da Valeria Caronte (bilancio, tributi, personale più delega di vicesindaco); Lorella Destefano (politiche sociali, istruzione e associazionismo); Marco Vecchio (urbanistica, lavori pubblici, protezione civile e ambiente); Robertino Massara (lavoro, attività produttive e turismo).

roberto massara
roberto massara

Assegnate deleghe anche ai consiglieri Pino Leone (cultura e beni culturali); Andrea Albanese (sport e politiche giovanili); Maria Rosa Barillari (legalità e sicurezza urbana). Incarico di rilievo anche a Francesco Antonio La Malfa, che ricoprirà il ruolo di presidente del Consiglio. Tutte le scelte sarebbero state pienamente condivise.

marco vecchio
marco vecchio

Forse per la prima volta, la frazione Marina non viene rappresentata in Giunta. L’onere di curarne gli interessi se lo sarebbe, però, assunto personalmente il primo cittadino. Ora non resta che convocare il primo Consiglio e dare inizio all’attuazione del programma elettorale.

 

 

 

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Il Gal “Terre Vibonesi” in prima linea al “Tropea Cipolla Party”

Al via in piazza “Cannone”, il “Tropea Cipolla Party”, celebrazione ufficiale della Rossa “regina” delle tavole italiane ed internazionali: una manifestazione che, diretta artisticamente da Paolo Pecoraro e sotto l’attento indirizzo del Comune di Tropea, guidato dal sindaco Giovanni Macrì, da venerdì 26 fino a domenica 28 aprile coinvolgerà tanti…

Leggi tutto »

Strada provinciale 23, ancora chiusa dopo un anno di sopralluoghi, illusorie promesse e inconcludenti tavoli tecnici

Il 9 novembre 2017, intorno alle 15, due enormi massi precipitarono dal costone sovrastante la Sp 23 sul tratto Joppolo-Coccorino che veniva chiuso al traffico dalla Provincia. Ad un anno di distanza, dopo vari sopralluoghi, illusorie promesse e inconcludenti tavoli tecnici, nulla sul quel tratto di carreggiata è cambiato. I…

Leggi tutto »