Catanzaro, la questura forma i docenti sulla violenza di genere
Catanzaro, la questura forma i docenti sulla violenza di genere

MediterraneiNews.it

Catanzaro, la questura forma i docenti sulla violenza di genere

Il sensibile aumento registrato negli ultimi tempi di casi di violenza di genere, maltrattamenti in famiglia e violenza tra le persone in genere fa pensare che alla base vi siano delle relazioni sempre più “malate” che regolano i rapporti umani.

La Questura di Catanzaro ha pensato, così, anche in virtù degli studi effettuati in materia, che sia possibile ma soprattutto urgente intervenire fin dalla più tenera età affinché i bambini e i ragazzi possano allenare quelle capacità che regolano le relazioni con gli altri, che sono deputate a gestire le ansie e le paure affinché le stesse non si trasformino  in violenze, a gestire lo stress e i conflitti.

Perciò ancora prima di parlare di Educazione alla legalità per il personale della Questura sarebbe necessario, tutti i giorni, in classe, dove gli studenti trascorrono buona parte del loro tempo a relazionarsi con adulti e coetanei, che i docenti, in maniera interdisciplinare, intervengano per allenare le predette capacità. A tal fine viene proposto agli Istituti che vogliano tentare questa esperienza di dedicare un pomeriggio ad un seminario per docenti, eventualmente se si ritiene allargato anche ai genitori, tenuto da personale della Polizia di Stato che tutti i giorni riceve nei propri uffici persone che denunciano problemi di violenza.

Il team è guidato da una psicologa, funzionario amministrativo sociale del Ministero dell’Interno, che lavora presso l’Ufficio Minori della Divisione Polizia Anticrimine. Per informazioni si può contattare: 0961/889523 – 889347- 889598.  Per programmare i seminari: 0961/889347-889598 indirizzo mail: cz@poliziadistato.it

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nicotera. 8 giugno Primo meeting internazionale sulla dieta mediterranea.

Come annunciato qualche settimana fa, dal Presidente della Regione Calabria, venerdì 8 giugno ore 9.30 una intervista alla Madrina della manifestazione Lidia Bastianich nell’affaccio del castello sul largo Roberto il Guiscardo, seguirà alle ore 11.3o nella sala consiliare e nel Chiostro di palazzo convento,  a Nicotera,  il Primo Meeting Internazionale sulla Dieta Mediterranea….

Leggi tutto »

L’ex vicesindaco La Torre: Il cambio di denominazione non poteva essere un atto d’imperio

Nel dopo referendum si incrociano soddisfazioni ed amarezze. Rientra tutto nella normalità. Sull’esito del voto, comunque, s’è attivato il lavoro di analisi e commento. A manifestare il proprio pensiero in un’articolata nota è anche Gianfranco La Torre, ex vicesindaco e fermo oppositore al cambio di denominazione dell’ente.   <La vittoria…

Leggi tutto »
Catanzaro, la questura forma i docenti sulla violenza di genere