Campionati regionali di società di corsa su strada, la fase finale oggi a San Costantino Calabro
Campionati regionali di società di corsa su strada, la fase finale oggi a San Costantino Calabro

MediterraneiNews.it

Campionati regionali di società di corsa su strada, la fase finale oggi a San Costantino Calabro

Si è svolta questa mattina a San Costantino Calabro la fase finale dei campionati regionali di società di corsa su strada, una manifestazione importante che ha visto la partecipazione di oltre 150 atleti provenienti da tutta la Calabria che si sono ritrovati tutti nella cittadina per concludere il loro percorso sportivo atletico.

Una manifestazione riuscitissima che ha rispettato le previsioni della vigilia e che ha permesso a tutti i partecipanti di trascorrere una piacevole mattinata godendosi il caldo sole e il calore del pubblico presente lungo il percorso. La manifestazione sportiva organizzata egregiamente dall’atletica San Costantino Calabro guidata da Raffaele Mancuso, un gruppo che in ogni occasione riesce meticolosamente ad organizzare l’evento dando a tutti i partecipanti calorosa accoglienza.

La gara si è svolta su un percorso  cittadino di 8 km interamente chiuso al traffico e che ha consentito agli atleti di correre in tutta sicurezza. I vincitori assoluti di questa fase finale dei campionati regionali sono stati: Luigi Altomare della Judo running primo classificato, secondo classificato Antonio Magisano della Libertas Lamezia, terzo classificato Domenico Tucci della Libertas Lamezia. Per quanto riguarda invece la gara femminile la prima assoluta  Concetta Saffioti della Corri con noi Palmi, seconda Morena Sestito della Violetta Club, terza classificata Rosa Ciccone dell’atletica Sciuto di Reggio Calabria.

Presenti alla manifestazione sportiva regionale il Questore della provincia di Vibo Valentia, Annino Gargano, il vicesindaco del comune di San Costantino Lina Chiarello, l’assessore allo sport, Riccardo Mercatante, il presidente regionale della Fidal Ignazio Vita, la delegata provinciale del Comitato italiano paralimpico, Elisabetta Carioti, il presidente dell’associazione down di Vibo Valentia, Pino Bagnato, il delegato Coni Vibo Valentia, Bruno Battaglia e il presidente della Pro Loco, Costantino Suppa. Lo speaker della manifestazione anche in questa edizione è stato il presidente provinciale Fidal, Pasquale Mazzeo che ha saputo intrattenere i partecipanti e il pubblico.

Manifestazione riuscitissima, un’altra pagina di pregio dello sport calabrese. L’atletica San Costantino ha saputo  regalare a tutti i partecipanti una giornata sportiva dove la calorosa accoglienza l’ha fatta da padrona.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

La Sila set cinematografico dell’ultimo film di Gabriele Mainetti.

Per tre settimane la Sila sarà lo scenario delle lavorazioni di uno dei film più attesi della prossima stagione cinematografica che vedrà impegnate, durante i giorni di lavorazione, numerose maestranze e oltre cento figurazioni locali. Nella suggestiva cornice di Camigliatello, lungo la tratta ferroviaria del “Treno della Sila”, sono infatti…

Leggi tutto »

Provinciale 23, 920 cittadini chiedono la soluzione del problema. Dopo la determina 458/18 della Provincia ci si chiede qual è la verità?

“Persistendo il lento ed inconsistente procedere delle pratiche burocratiche in merito all’apertura della Sp 23, chiediamo al presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, un intervento urgente, anche con fondi ordinari, per mettere in sicurezza l’arteria e riaprirla almeno per l’inizio dell’estate. Al prefetto Giuseppe Gualtieri si chiede il suo autorevole…

Leggi tutto »
Campionati regionali di società di corsa su strada, la fase finale oggi a San Costantino Calabro