Tropea, percettore di reddito di cittadinanza irregolarmente imbarcato su motopesca
Tropea, percettore di reddito di cittadinanza irregolarmente imbarcato su motopesca

MediterraneiNews.it

Tropea, percettore di reddito di cittadinanza irregolarmente imbarcato su motopesca

Nelle scorse settimane personale della Guardia Costiera di Vibo Valentia e Tropea, impegnato un’attività mirata al contrasto della pesca illegale e del rispetto della normativa in materia sicurezza a bordo delle unità da pesca, ha rilevato diverse violazioni sulla regolare composizione degli equipaggi.

Nello specifico è stata accertata la presenza a bordo di persone non iscritte nel registro dei pescatori marittimi professionali e privi di regolare contratto di assunzione per i quali si è provveduto a contestare sanzioni amministrative pecuniarie. Inoltre dalle successive indagini condotte dalla Guardia Costiera di Vibo Valentia è emerso che tra le persone irregolarmente imbarcate vi era un percettore del reddito di cittadinanza.

Conseguentemente si è provveduto a segnalare il nominativo del soggetto all’Inps che ha emesso il provvedimento di decadenza dal beneficio. Inoltre il trasgressore è stato segnalato alla Autorità Giudiziaria secondo le previsioni dell’art 7 del Decreto Legge 28 gennaio 2019, n. 4 – Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni. L’attività di controllo nel rispetto della normativa  in materia di condizioni di sicurezza a bordo delle unità da pesca proseguirà senza soluzione di continuità al fine di garantire il regolare esercizio dell’attività di pesca.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Cartuccia nella valigia all’aeroporto di Lamezia Terme: denunciato vibonese 75enne in partenza per Roma

C.S. cittadino italiano di 75 anni, originario del vibonese ma emigrato da tantissimi anni in Argentina, verso le ore 13:45 stava effettuando le procedure di imbarco per il rientro a casa facendo scalo a Roma Fiumicino. Durante le procedure dei controlli di sicurezza, grazie ad un attento esame del bagaglio da…

Leggi tutto »

Coldiretti e Terranostra Calabria: va subito annullata la tassa sulla concessione regionale applicata agli agriturismi

Il Presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto e degli agriturismi di Terranostra Adriana Tamburi, segnalano alla Regione Calabria l’illegittimità della tassa sugli agriturismi che “non trova alcun riscontro nella normativa e non si può utilizzare leggi riguardanti altri settori, per operare illegittime interpretazioni estensive in spregio di ogni disposizione legislativa….

Leggi tutto »
Tropea, percettore di reddito di cittadinanza irregolarmente imbarcato su motopesca