A Nicotera solo 200 le domande per l'ottenimento dei buoni spesa A Nicotera solo 200 le domande per l'ottenimento dei buoni spesa

MediterraneiNews

A Nicotera solo 200 le domande per l’ottenimento dei buoni spesa

Sarebbero 200, al 7 aprile, le domande pervenute in Comune per l’ottenimento dei buoni spesa.

Un dato “ampiamente incongruo rispetto al numero effettivo di persone bisognose del sussidio”, per il gruppo consiliare Movi@Vento che, insieme ai volontari del Movimento 14 luglio, sta seguendo direttamente l’attività di informazione e supporto per la presentazione delle istanze.

I consiglieri chiedono, quindi, all’amministrazione che vengano esaminate le domande fin qui ricevute assegnando subito i buoni del taglio minimo di 70 euro, lasciando però aperti per qualche altro giorno i termini di presentazione delle domande. Inoltre, invitano ad estendere il beneficio ad altri cittadini in stato di bisogno che andrebbero aggiunti ai “nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica”, soggetti che dovrebbero essere già conosciuti dai Servizi sociali comunali e che, come attestato dall’Ocdpc, per il gruppo consiliare, dovrebbero essere inseriti d’ufficio tra i destinatari del sussidio.

La disinformazione per i richiedenti è da imputare “alla carente informazione messa in atto dall’amministrazione che ha usato canali non facilmente accessibili proprio dalle persone che maggiormente versano in uno stato di necessità. Purtroppo lo strumento da noi subito chiesto e indicato come più efficace (avviso con altoparlante montato su automezzo itinerante) è stato utilizzato soltanto a partire dal pomeriggio del 7 aprile e cioè a ridosso del termine di scadenza delle domande”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Sanità: Oliviero ottiene l’appoggio dei sindaci calabresi.

Sanità ancora al centro dibattito politico e istituzionale calabrese. Oggi infatti – nella  sala verde della Cittadella regionale – si è tenuta una partecipata assemblea dei sindaci calabresi fortemente voluta dal presidente della regione Mario Oliverio il quale si appresta martedì prossimo ad incontrare il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.  Un…

Leggi tutto »

Nicotera, installati dissuasori di velocità a tutela dei pedoni

Con apposita ordinanza sottoscritta dal responsabile dell’Area vigilanza, Maurizio Marino, è stata disposta, a tutela dei pedoni, l’installazione sulle strade comunali di cinque dossi artificiali d’altezza pari a cm 3. L’iniziativa, già posta in essere, mira a salvaguardare gli attraversamenti pedonali più esposti ai pericoli del traffico automobilistico. In particolare,…

Leggi tutto »
A Nicotera solo 200 le domande per l'ottenimento dei buoni spesa