-MALECHERIFAREI- il primo album del cantautore Michele Maccaferri

Author: Nessun commento Share:

MALECHERIFAREI, che è anche il nome d’arte Michele Maccaferri, è il titolo del primo disco del cantautore bolognese classe ’85, un album dalle sonorità elettriche e dalle melodie ipnotiche, un concept sulla fine di una storia d’amore dove ogni traccia ne descrive i vari passaggi. Prodotto da Paolo Valli all’Over Studio Recording di Ferrara, musiche e testi di Michele Maccaferri.

Michele dopo il diploma al liceo classico, si iscrive a scienze politiche nella sua città natale: Bologna. Abbandona la facoltà a soli tre esami dalla laurea, motivato dal fatto che non era il percorso che avrebbe voluto fare. Si dedica con passione alla fotografia, sperimenta e crea, le sue immagini sono il frutto di una curiosa ricerca spesso rivolta a soggetti e situazioni che fanno emergere uno spirito solitario e sensibile.

Tra il 2012 e il 2015 vive in Sud America, viaggia per tutto il paese, con un Volkswagen Combi, che a volte diventa il set di servizi fotografici insoliti e molto intimistici. Partecipa a diversi concorsi fotografici e porta il suo contributo per la crescita di un museo fotografico on-line, che un amico aveva creato. Da quei luoghi torna ricco di esperienze e tanto materiale.

Dopo il lungo viaggio comprende che ciò che veramente ha da esprimere lo può fare attraverso la musica. Da ascoltatore maniacale, appassionato degli anni 70′, collezionista e conoscitore di vinili e da musicista autodidatta, decide di fermarsi lì, in quel punto, che sarà una partenza senza ritorno.

 Esce così il suo Primo Singolo:SANGUE NELLE VENE, il 10 dicembre 2018,subito entrato nella top 100 singoli italiani e top 10 singoli rock iTunes.

La canzone attraverso alcune metafore, descrive la paura di affrontare una separazione. Il video è stato girato da Giovanni Aloi, a Camogli, con riprese subacquee del Cristo degli abissi di San Fruttuoso. Il mare metaforicamente raffigura il mondo interiore che si scontra con la visione esterna e terrestre.
 Per visualizzare il video: https://www.youtube.com/watch?v=D4E0GkpMCGU

SENZA DI TE è il  secondo singolo uscito nel febbraio 2019. Una canzone sull’assenza. Il video con regia di Andrea Barone e Giovanni Aloi è stato girato a Venezia. Nel video un prete si innamora di una donna misteriosa, cercando di sfuggire alle tentazioni della carne: arriverà a togliersi la vita gettandosi da un ponte. Il prete tornerà alla vita nel corpo di un cane, che ritroverà fedelmente la sua amata.
VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=8MlcMy-8vYc

 Mentre IL GUARDIANO DEL FARO è l’ultimo singolo uscito assieme al resto del disco. Parla di solitudine e alienazione, ma anche di perseveranza e ricerca di una guida. Il videoclip creato da Michele Maccaferri, è stato realizzato utilizzando immagini del film ‘20000 leghe sotto i mari’ del 1916. Venendo da una formazione fotografica, sono sempre stato incuriosito dal dialogo delle immagini con la musica.
VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=qm46Kf-0YEc


Condividi questo Articolo
Previous Article

Un nuovo Spot per Vecchio Amaro del Capo

Next Article

Cooperazione: Fatti non parole!

You may also like