MediterraneiNews.it

Rombiolo in lutto per la scomparsa dell’imprenditore Vincenzo Restuccia.

Fu lui ad espugnare negli anni ottanta lo storico “fortino rosso” di Rombiolo, comune considerato imprendibile anche dagli stessi democristiani.

Stiamo parlando di Vincenzo Restuccia che si è spento stamattina nella sua abitazione.

Restuccia, uno dei più noti imprenditori vibonesi, era stato consigliere comunale di minoranza fino alla vittoria elettorale del 1985 che lo fece diventare sindaco di Rombiolo. Carica che avrebbe poi mantenuto fino al 1995. E’ stato inoltre per molti anni, presidente provinciale di Confindustria.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Ionadi: incontro-dibattito sul tema dell’inclusione dei migranti.

Promosso da Cooperazione Sud per l’Europa, ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali e Istituto per la famiglia (sezione di Ionadi), nell’ambito della XIIIesima Settimana d’azione contro il razzismo, si è tenuto a Ionadi -presso la Scuola di formazione “Preparing the future” – l’incontro-dibattito dal tema “A colori è meglio; 1/100/1000 no al razzismo: azioni concrete…

Leggi tutto »

Filandari: alle comunali, nella sfida in rosa, vince Maria Rita Fuduli.

I cittadini di Filandari, a differenza della volta precedente, non hanno disertato le urne in quella che è stata una competizione elettorale molto sentita con la presenza di ben quattro liste, dato rilevante visto che il piccolo centro urbano, conta meno di duemila anime. La competizione che vedeva ben tre…

Leggi tutto »