MediterraneiNews.it

Rombiolo in lutto per la scomparsa dell’imprenditore Vincenzo Restuccia.

Fu lui ad espugnare negli anni ottanta lo storico “fortino rosso” di Rombiolo, comune considerato imprendibile anche dagli stessi democristiani.

Stiamo parlando di Vincenzo Restuccia che si è spento stamattina nella sua abitazione.

Restuccia, uno dei più noti imprenditori vibonesi, era stato consigliere comunale di minoranza fino alla vittoria elettorale del 1985 che lo fece diventare sindaco di Rombiolo. Carica che avrebbe poi mantenuto fino al 1995. E’ stato inoltre per molti anni, presidente provinciale di Confindustria.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Solidarietà del Vescovo Renzo a parrocco di Arzona di Filandari.

il vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea, monsignor Luigi Renzo, insieme al presbiterio e alla comunità diocesana, ha rinnovato la sua vicinanza e solidarietà a don Ottavio Scrugli, parroco di Pizzinni e Arzona di Filandari, alla cui autovettura sono stati squarciati gli pneumatici per due volte nel giro di pochi giorni. Renzo – dopo…

Leggi tutto »

Sinergia e collaborazione tra Gerocarne e Zungri che gettano le basi per un importante progetto.

Mattinata doppiamente feconda quella di ieri a Zungri, dove sono state gettate importanti fondamenta per due progetti che avranno sicuri risvolti positivi sia per il comune del “Poro” che per Gerocarne. Il primo è frutto di un incontro – visita alle Grotte degli Sbariati”, dove il primo cittadino del centro…

Leggi tutto »