MediterraneiNews.it

Rombiolo in lutto per la scomparsa dell’imprenditore Vincenzo Restuccia.

Fu lui ad espugnare negli anni ottanta lo storico “fortino rosso” di Rombiolo, comune considerato imprendibile anche dagli stessi democristiani.

Stiamo parlando di Vincenzo Restuccia che si è spento stamattina nella sua abitazione.

Restuccia, uno dei più noti imprenditori vibonesi, era stato consigliere comunale di minoranza fino alla vittoria elettorale del 1985 che lo fece diventare sindaco di Rombiolo. Carica che avrebbe poi mantenuto fino al 1995. E’ stato inoltre per molti anni, presidente provinciale di Confindustria.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

A Ionadi al via la rassegna “CinemaEstate ideata dal comune e dal Sistema Bibliotecario Vibonese.

L’amministrazione comunale di Iondi e il Sistema bibliotecario vibonese, il polo culturale d’eccellenza guidato dal prof. Gilberto Floriani, hanno dato vita alla rassegna Cinemaestate che ha preso il via ieri sera alle 21.00 a Piazza Roma con la proiezione del film “Oceania” di Ron Clements e John Musker. Il 27…

Leggi tutto »

Addio, Stefania. Prima c’era più luce nel cielo di Rombiolo

L’Arpacal chiamata in causa dalle tante morti per tumore su tutto il territorio comunale, aveva condotto un’accurata indagine per cercare di individuare le eventuali cause di un fenomeno allarmante. I risultati non alimentavano le preoccupazioni; intanto in paese la gente continua a morire. L’ultimo caso, quello di Stefania Restuccia, ha…

Leggi tutto »