MediterraneiNews.it

Un percorso formativo per le Pmi denominato ICE Export Lab.

L’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, organizza, in collaborazione con Unioncamere Calabria – Desk Enterprise Europe Network, un percorso formativo denominato ICE Export Lab, destinato a 25 PMI, Consorzi, Reti di impresa con sede nella Regione Calabria, provenienti dalle filiere indicate dal Piano: agroalimentare, alta tecnologia, moda, arredo e costruzioni, energia, mobilità.

Lo si apprende da una nota pubblicata sul sito istituzionale della Camera di commercio di Vibo valentia.

“Partecipando all’ICE Export Lab – si legge – le imprese avranno l’opportunità di sviluppare conoscenze e competenze tecnico-manageriali, con l’obiettivo di accrescere il loro business e la competitività sui mercati esteri. Il corso, della durata complessiva di circa 18 mesi, si articolerà in tre fasi: Formazione in aula; affiancamento; incubazione all’estero.

La partecipazione all’ICE Export Lab prevede per le imprese il riconoscimento di un aiuto di Stato figurativo de minimis del valore di € 4.400,00 (+ IVA se dovuta). La candidatura all’ICE Export Lab Calabria – quale azienda partecipante – dovrà essere avanzata tramite Domanda di partecipazione on line da perfezionare tramite invio di documentazione con posta elettronica certificata (PEC).

La candidatura dovrà essere perfezionata entro e non oltre il 1° ottobre 2018.- si legge –

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Oliverio annuncia: la preziosa Bibbia stampata in Ebraico sarà concessa in prestito e tornerà nella nostra regione.

Nei giorni scorsi è pervenuta al Presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, una lettera del prof. Simone Verde, direttore del Complesso Monumentale della Pilotta di Parma, che raccoglie la Biblioteca Palatina, la Galleria Nazionale, il Museo Archeologico Nazionale e il Museo Bodoniano, in cui si legge: “Il Complesso Monumentale della…

Leggi tutto »

Incontro con l’artista Henry Sprouse, il prossimo 31 gennaio al Sistema Bibliotecario Vibonese

L’Associazione culturale Fero, terrà il 31 gennaio prossimo – presso il Sistema Bibliotecario Vibonese – un incontro con l’artista Henry Sprouse. A moderare l’incontro saranno Marcello Papaianni e Davide Cosentino, rispettivamente presidente e tesoriere del sodalizio in questione. Previsto l’intervento dell’avvocata Giovanna Fronte.  

Leggi tutto »