MediterraneiNews.it

Raffaele La Scala vince la quarta edizione del memorial “Fonzy Ranieri”

fonzy ranieri
fonzy ranieri

Il maestro di tennis Raffaele La Scala del circolo di Lamezia ha vinto la quarta edizione del “Memorial Fonzy Ranieri”, torneo nazionale di 3^ e 4^ categoria autorizzato dalla Federazione nazionale e organizzato con competenza e passione dal Circolo tennis club di Nicotera presieduto da Antonio Nicolino. La Scala, al suo terzo successo consecutivo, ha avuto la meglio sul quindicenne Roberto Rombolà del Circolo Aniene di Roma. Il torneo è durato dieci giorni ed ha visto cimentarsi sul civettuolo campo nicoterese rimesso a nuovo 50 atleti provenienti, oltre che dalle cinque province calabresi, da numerose altre città italiane tra cui Roma, Brescia, Milano, Napoli, Caserta e Vigevano. Un successo inatteso che proietta sempre più in alto il tennis nicoterese.

raffaele la scala
raffaele la scala

Alla buona riuscita della manifestazione hanno dato un grosso contributo i familiari di Fonzy, giovane mamma di due bimbi scomparsa prematuramente, nonché i soci Adriano Messina, Peppe Vallone e Michele Lacquaniti. Da rilevare che il torneo di 4^ categoria ha visto arrivare in semifinale Adriano Messina, Cristiano Messina, Michele Lacquaniti e Manuel Valerioti, tutti tesserati del circolo di Nicotera. Ad aggiudicarsi la finale è stato Michele Lacquaniti che ha battuto Cristiano Messina 6-2, 7-6. Alla finale del torneo hanno assistito Giuseppe Lappano, presidente del Comitato regionale, e altri esponenti del tennis calabrese.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

In fiamme discariche di eternit e pneumatici. D’Agostino (Forum Associazioni Vibo): Seri rischi per la salute

 Prima i pneumatici bruciati in riva al mare, poi la discarica di eternit data alle fiamme in cima alla collina di Badia. Ce n’è a sufficienza per non dormire sonni tranquilli e per puntare il dito contro le autorità competenti troppo lente nell’intervenire. Tanto nell’uno che nell’altro caso, infatti, da…

Leggi tutto »

Spuntano documenti che demoliscono il teorema della cronista Enza Dell’Acqua

La polemica che ha portato al centro dell’attenzione mediatica nazionale il Movimento 14 luglio accusato di aver avviato una raccolta firme per fermare la cronista del Quotidiano del Sud, ipotizzando anche che <dietro queste minacce continue ci sarebbero tre donne ed Emanuele Mancuso>, non accenna a placarsi. Tutt’altro. S’allarga e…

Leggi tutto »