MediterraneiNews.it

San Gregorio d’Ippona (VV), bullo chiama il 112 procurando falso allarme. Denunciato ventenne

Sono sempre più i ragazzini che per mostrarsi bulli di fronte agli amici chiamano il numero di emergenza chiedendo interventi di ogni tipo per “false” urgenze.

Succede ogni giorno che le Centrali Operative ricevono anomale telefonate che gravano sul normale coordinamento delle pattuglie impiegate sul territorio, richieste spesso provenienti da incauti giovani che non riflettono sulle conseguenze penali a cui vanno incontro per quello che superficialmente, ai loro occhi, appare come un innocuo scherzo sfrontato.

Nella giornata di ieri una telefonata al numero di emergenza ha annunciato esplosioni di colpi d’arma da fuoco nei pressi della chiesa di San Gregorio d’Ippona, chiamata che veniva immediatamente rintracciata dagli operatori della Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Vibo Valentia, i quali, oltre a coordinare l’intervento per l’emergenza risultata mendace, sono risaliti all’utenza telefonica da cui è partita la stessa richiesta riuscendo ad identificare l’autore, il quale, di fronte all’evidenza dei fatti, ha ammesso le proprie responsabilità.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

palazzo provinciale vibo

Vibo Valentia: Niglia decade da presidente della Provincia.

Le ripercussioni dello scioglimento del consiglio comunale di Briatico si faranno sentire anche sull’ente provinciale. Il presidente dell’ente – Andrea Niglia – è sindaco del comune commissariato e quindi decadendo da questa carica, automaticamente, come prevede la legge, dovrà abbandonare anche quella provinciale. Sarà il suo vicepresidente, ovvero Alfredo Lo Bianco, consigliere comunale di…

Leggi tutto »

Serre: taglio e furto di piante, individuati i colpevoli.

Avevano tagliato circa trenta piante di faggio e castagno in località Scaletta-Furia di Spadola – piccolo centro urbano di poco più di 700 anime – in un area ricadente all’interno del Parco Naturale Regionale delle Serre, in terreno di proprietà della Regione Calabria – Azienda Calabria Verde. Lo hanno stabilito dopo un…

Leggi tutto »